Attacco di ischemia cardiaca transitoria e reversibile

Nel mese di settembre 2019 ho avuto un eschemia al cuore, premetto che non ho mai sofferto di cuore e tantomeno anche attualmente, cioè dopo l’ischemia cardiaca ho fatto tutti gli accertamenti dovuti, sono andato presso il pronto soccorso, poi ho fatto tomoscintigrafia: con deficit di Perfusione di tipo lieve a carattere reversibile che interessa la porzione media del setto, assenza di significative di anomalie della cinetica ventricolare regionale e globale, regolari gli ispessimenti parietali sistolici.
Conclusioni: ischemia stress indotta del setto medio, f.
e. dopo sforzo 67% e a riposo 65% (e di seguito anche una coronarografia, alla fine è risultato che il cuore sta bene e le coronarie erano libere, sono stato dimesso con terapia: cardioaspirina in quanto il medico mi ha detto che ho il colesterolo ldl: 139; hdl: 5, 18; colesterolo non hdl: 159; colesterolo ldl: 139 e simvastatina che già prendevo avendo il colesterolo alto.
Dopo tutto questo nessuno mi ha saputo dire la causa dell'ischemia al cuore e inoltre vorrei sapere se la cura Con cardioaspirina è idonea, e se eventualmente potrei interromperla, nonostante il cuore stia bene, inoltre da qualche mese sto correggendo l’alimentazione basando molto su verdura e legumi e molta attività fisica.
Anticipatamente ringrazio per le rassicurazioni.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
Può darsi che lei abbia una patologia del microcircolo che ovviamente non si vede alla,coronarografia.
L aspirina è raccomandabile nel suo caso

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore per la celerità e la risposta esaustiva. Vorrei aggiungere un altro consulto: prendo simvastatina da oltre 10 anni, e accuso del dolore al braccio sx, provando a smettere ho notato che il dolore regrediva fino a scomparire. C’è un alternativa alla simvastatina, diciamo qualche farmaco meno aggressivo per abbassare il colesterolo? Leggendo un po’ sulle controindicazioni della simvastatina, produce degli effetti contro le ossa e la memoria, ed è proprio quello che mi sta succedendo.
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
Nessun effetto sulle ossa a dosaggi normali.
Provi con la rosuvastatina, ne parli con il suo Medico

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve Dott. Volevo ringraziarla per la prontezza e la serenità che mi trasmette nelle risposte. Un ultima domanda, mi riferisco alla risposta che mi ha dato prima. Le vorrei chiedere come si potrebbe diagnosticare una patologia di microcircolo, nel senso con quale esame strumentale si può verificare ?
[#5]
dopo
Utente
Utente
Salve Dott., volevo un suo consulto in merito a quale esame strumentale si può effettuare in presenza di un problema al microcircolo.
Cordiali saluti
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
la diagnosi è già stata fatta quando ha eseguito la,scintigrafia da sforzo dove è stata evidenziata ischemia .

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Salve Dott., mi ha parlato di una patologia di microcircolo non rilevata da coronarografia. Cosa intende ? Sono un po’ preoccupato, scusate l’ignoranza.
Cordiali saluti
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
La coronarografia evidenzia i vasi coronarici piu' grandi, ma non riesce a viusalizzare i vasi di calibro minore.
La scintigrafia mostra segni di ischemia e quindi se i vasi dio grosso calibro sono normali e' evidente che probabilmente lei abbia problemi nei vasi piu' piccoli

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9]
dopo
Utente
Utente
Grazie dott.re e com quali esami si possono evidenziare problemi al microcircolo?
Cordiali saluti
[#10]
dopo
Utente
Utente
Salve Dott.re visto che la scintigrafia ha rilevato un ischemia cardiaca, e con quali esami strumentali posso indagare analizzando una patologia di microcircolo
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
Mi scusi ma legge le mie risposte?
La scintifgrafia ha dimostrato nel suo caso un problema del microcircolo. dato che ha mostrato ischemia pur avendo coronarie integre.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12]
dopo
Utente
Utente
Mi scuso Dottore, ma sono preoccupato e vorrei indagare in maniera più approfondita di come trattare questa patologia di microcircolo?
[#13]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi Dottore, come si può trattare la mia patologia di microcircolo?, sono preoccupato.
Cordiali saluti e buon lavoro
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,4k 2,8k 2
ci sono diversi farmaci tra i quali calcio antagonista , beta bloccanti, ranolazina,trimetazidina...

i suoi cardiologi sanno benissimo cosa fare

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test