Utente
Salve a tutti dottori.
Oggi mentro ero oer strada ho avvertito una forte tachicardia.
Poi successivamente è passata.
Quest'ultima è stata sostituta da un lieve fastidio al petto tipo bruciore/pizzicore.
Mentre poi camminare ho sentito un pizzicore in petto a sinistra e all'interno del bicipite sinistro.
Da buona ipocondria ho iniziato ad agitarmi e sono corsa subito a casa.
Secondo voi sono dolori riconducibili al cuore?
Grazie per la risposta in anticipo

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
assolutamente no

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Dottore è normale che questo bruciore/dolore si è ripresentato più volte durante la giornata inoltre ho anche dei vuoti in petto e un nodo in gola e mancanza di fiato

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se non cura la sua ansia .... starà sempre poco bene

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Quindi anche quel senso di vuoti in petto e colpo in gola che mi fa mancare il respiro è ansia?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono somatizzazioni di ansia
con qu3sro la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Va bene grazie mille per la sua disponibilità

[#7] dopo  
Utente
Dottore mi scusi, so bene che la sto dando molto fastidio per colpa dei miei continui consulti. Volevo dirle che NONOSTANTE stia curando la mia ansia stamane ho avuto un episodio alquanto strano. Premetto che da circa due giorni ho difficoltà a respirare, o meglio sento come se il mio respiro non mi dia soddisfazione. Stamane andando in bagno ho avuto una forte tachicardia e ho avvertito due colpi alla base della gola che mi hanno fatto mancare il respiro. Cosa è potuto essere extrasistole? Ovviamente ho iniziato a preoccuparmi quindi ho un fastidio in gola tremendo in gola e dolori in petto e al braccio. Mi scusi di cuore per il disturbo

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
non so come stia curando la sua ansia, ma evidentemente la terapia non le funziona

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza