Cardiopatia ischemica e covid19

Dottore buongiorno.

Sono un cardiopatico- ischemia, asintomatico, da 6 anni assumo i farmaci a seguito di infarto e conseguente 4 coronarografi e posizione di 7 stent... Seguo regolarmente la dieta e terapia prescritta come di seguito indicata:
pantaprzolo 20 1 cp.
- bisoprololo 5 1 cp (h 8) - Olpraside 20/12. 5 1 cp (h 8) - ticagrerol 60 1 cp x 2 (h 8 e 20) - atorvstatina 20 1 cp h21.

Ho regolarmente fatto vaccino antinfluenzale, seguo regolarmente le disposizioni per questa edipdemia del coronavirus COVID 19.

Attualmente in casa non ci sono infettati, almeno spero; che pericolo incorro in caso uscissi fuori casa senza incontrare persone.

Sto maledetto visur è nell'aria? Ci si infetta cosi? Preciso che vivo in un zona poco affollata.

Mi scuso per queste domande, La saluto e ringrazio per la cortesia.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Il virus si gtrasmette attraverso le goccioline della saliva che emettiamo, anche se non vediamo, nel parlare o peggio, nel tossire.

Quindi nessun terrore ma solo buon senso. Evitare visite inutili di parenti, luoghi affollati eo parlare con persone per la strada se non a1-2 metri di dstanza e con mascherina

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore, come sempre gentilissimo e disponibile
La ringrazio e la saluto cordialmente.

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test