Utente 569XXX
Buongiorno a tutti,
vi scrivo perchè venerdì scorso ho avuto raffreddore e tosse (grassa).
La febbre mi ha raggiunto i 37. 3 massimo la sera per 3 giorni e poi è scesa anche in serata a 36. 5. Ora ho solo qualche residuo di tosse, leggero però.

Ora è successo che anche mia sorella (che vive con me) presenta un forte raffreddore.
E' una semplice influenza o potrebbe trattarsi di coronavirus?
Per spiegarmi meglio, il coronavirus può manifestarsi con sintomi blandi (leggera alterazione) per soli 3 giorni?


Vi scrivo in quanto chiaramente ora anche a casa mia c'è psicosi.
Siamo del Lazio e comunque non siamo venuti a conoscenza (o almeno cosi crediamo) con persone della Lombardia o persone positive da coronavirus.


Grazie mille

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

I sintomi si fanno valutare al medico di base o ad altri, senza andarci direttamente, valuta lui se necessita di una visita diretta e se necessita di un tampone; esiste una procedura che mandano in tv in continuazione. Non so se uno possa privatamente fare il tutto di propria iniziativa.
Per cui, se uno autovaluta è un conto, se uno deve chiedere una valutazione è un altro, mentre chiedere valutazioni ad altri per "escludere" è appunto ciò che non ha senso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it