Utente
Salve sono una ragazza di 20 anni e mi capita, a volte, dopo una camminata passo normale, quando mi fermo di avvertire delle pulsazioni, come dei battiti sulle gambe dalle cosce ai polpacci.


Assumo betabloccanti per via del battito accelerato, ho un prolasso alla valvola mitrale.

Potrebbe essere dovuto a questo fatto?

Sono una persona abbastanza sedentaria, durante questi 3 mesi facevo molta attività fisica perché non sapendo cosa fare in casa e camminavo circa mezz'ora per 4 giorni a settimana, ma da quando ho smesso quindi un mese e più appena riprendo a camminare anche per 15 minuti sento questi battiti sparsi su tutte le gambe.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non capisco cosa intenda per batitti nelle gambe... mi scusi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore
Non so come definirli bene, come degli spasmi alternati, prima uno poi un altro sparsi su tutte le gambe...li ho definiti battiti del cuore perché effettivamente lo sembrano

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ecco , non non è niente di cardiovascolare

esponga la,cosa al,suo Medico che le prescriverà degli ansiolitici

cordialita
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza