Utente
Gentilissimi dottori Bongiorno sono un ragazzo peso 70 kili nella mia adolescenza o sempre fatto sport specialmente quello Aerobico ma negli ultimi 2 anni ho smesso all'improvviso di praticare sport e mi sono rinchiuso in casa, in quanto ho avuto degli avvenimenti esterni che mi hanno scosso, stavo a casa e passavo da vedere la tv a letto, con uno stato di sedentarietà conclamata.

Da più di un anno si sono aggiunti dolori a livello dello sterno, fitte e dolori pressori, mancanza di aria, e fastidi alla testa specialmente quando faccio esercizi pressori oltre a cio ho notato che questo ci accentua quando inizio a camminare, non ho nessun fastidio quando provo a correre.

Ho fatto un ecocardiogramma è tutto a posto
Non vorrei che questa sedentarietà di quasi 2 anni mi abbia rovinato.

Voglio ricominciare l'attività fisica ma non so come?

Ho paura che ho le coronarie rovinate o aunerismi diffusi.

Voglio ricominciare se sono in tempo.


Grazie e buona giornata

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"Ho paura che ho le coronarie rovinate o aunerismi diffusi...."

MA di che parla....?

Comincia camminare un'ora al giorno e poi palestra o mneglio bici

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille e cio che farò
e normale che ho questi fastidi ?
Questi 2 anni di sedentarietà hanno potuto rovinare il mio corpo ?
Grazie per la comprensione

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente no

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso