Utente
Dottori buongiorno ho fatto una risonanza (Encefalo) con questo risultato.

In regione sopratentoriale si rileva la presenza di alcune sparute puntiformi aree di alterato segnale caratterizzate da iperintensità nelle sequenze a TR lungo, in corrispondenza della sostanza bianca profonda ed in sede corticosottocorticale, localizzate prettamente in sede parietooccipitale sinsitra, riferibili a minute aree gliotiche su base vascolare; nell'ipotesi diagnostica di pervietà del forame ovale si consiglia integrazione diagnostica con doppler transcranico.

Il mio neurologo dice che queste cicatrici sono vecchie e minuscole.

Ho prenotato un babble test per vedere se c’è i meno sto problema.

Voi che dite procedo così?
È possibile una diagnosi di questa?

Inoltre conviene che non faccio più pesistica finché non lo escludo?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Deve eseguire un ecocolordoppler cardiaco ed un test alle microbolle.
In attesa di questi esami eviti la pesistica (che tra l'altro non fa bene ad alcun cuore)

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Va bene dottore, spero non venga riscontrato questo problema, nel caso L operazione è vero che è una operazione di routine ?
Inoltre ho letto che queste cicatrici viste in risonanza possono dipendere anche da un trauma quindi non per forza ci deve essere un problema cardiaco...penso si faccia per escluderlo no?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
si va esclusa la pervieta' del forame ovale. Se andasse chiuso sarebbe proprio un ibntervento di routine

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Va bene dottore faccio subito L esame così da escluderlo nel caso
È stato gentilissimo

[#5] dopo  
Utente
Dottore buongiorno attendendo di fare quel esame ho fatto vedere il mio ecocolordoppler ad un cardiologo e mi ha detto che non c’è sto problema, secondo lei è una cosa attendibile o conviene comunque fare il test delle bolle ?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Scusi pu' fare un copia ed incolla del referto ecocolordoppler cardiaco?
Grazie
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Dottore al momento non ho il referto posso scriverglielo domani mattina

[#8] dopo  
Utente
Dottore ho il referto ma essendo scritto a mano io non riesco a comprendere la scrittura non so come fare

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ed allora scannerizzi il referto e me la mandi via mail, se vuole

cecchiicuore@gmail.com
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10] dopo  
Utente
Dottore grazie mille ho inviato a cecchinicuore@gmail.com
Inoltre le volevo chiedere per eliminare il dubbio nel caso ci sia lei crede sia meglio fare il doppler transoceanico o il bubble test?

[#11] dopo  
Utente
Perché nella risonanza mi hanno consigliato ecocolordoppler transcranico un cardiologo il bubble test

[#12] dopo  
Utente
Dottore buona sera, ho fatto L ecocolordoppler transcranico con bolle ed sono passate solo 2 bolle il cardiologo che ha fatto l esame dice che non è da operare e che queste gliosi pregereste le ho potute avete a causa di una immersione subacquea che feci 5 anni fa.
Che ne pensa lei?

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
penso che sia possibile, nel senso che se ha effettuato immersione con bombole e quindi compenso, qualche piccola embolia lei possa averla avuta.
Non la faccia piu

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#14] dopo  
Utente
Non La farò più ovviamente, mi ha detto alla fine che posso stare sereno posso fare tutto tranne le immersioni e che non è da operare lei è d’accordo quindi ?

[#15]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
io non ho visto una singola immagine o referto di ciò che lei dice .
la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16] dopo  
Utente
Si ho capito infatti mi riferivo se ciò che diceva il cardiologo avesse senso ... se sono passate solo 2 bolle è da operare ?

[#17]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Teoricamente no

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#18] dopo  
Utente
Dottore buongiorno la aggiorno e le chiedi il suo parere.
Ho fatto anche L ecocolordoppler cardiaco e stavolta le bolle sono passate quindi positivo pfo
Categoria 3 effetti tenda.
Mi hanno detto i cardiologi che devi fare cardio aspirina dopo pranzo una al giorno, fare test trombofilia e tra 3 mesi rifare la risonanza e valutare perché dicono che non è per forza operabile e che quelle gliosi possano essere state causate da quella famosa immersione sub
Che ne pensa?

[#19]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se il referto e' quello che ha scritto c'e' indicazione a chiudere il forame ovale pervio.
E' sciocco aspettare che venga un ictus per chiuderlo.
Nel frattempo ovviamente asprina

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#20] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore, i due cardiologi mi hanno detto testuali parole:
Le gliosi molto probabilmente sono vecchie come dice il neurologo e ci sono a causa delle immersioni che ha fatto, deve fare cardio aspirina per 3 mesi e test trombofilia e rifacciamo la risonanza per rivalutare e nel caso L operazione.
Penso che abbiamo detto ciò perché risultano vecchie e collegate alle immersioni (6 immersioni 6 anni fa ), lei pensa che si debba fare L operazione a prescindere e basta ?
Hanno aggiunto che posso allenarmi fare attività fisica ma assolutamente no sub

[#21]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Vede e' questione di buon senso.
Un forame ovale pervio e' teoricamente fonte di tromboembolie tipicamente durante la manovra di VAlsalva ( che viene effettuata dai sub per compensazione, ma anche durante per esempio defecazioni difficoltose o nelle donne in caso di parto..)
E, personalmente, preferisce un difetto chiuso che uno aperto, senza aspettare una complicanza - anche se ipotetica

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#22] dopo  
Utente
Ho capito dottore è stato gentilissimo nel rispondere a tutte le mie domande.
Ovviamente nel frattempo non farò nulla di ciò che mi è stato vietato e valutiamo col mio cardiologo il da farsi.
L operazione che ovviamente mi preoccupa è cmq pericolosa ? Ho letto in giro che è abbastanza di routine però io sono
Un pò ansioso

[#23]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente di routine
si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#24] dopo  
Utente
Dottore finalmente le posso allagare il referto completo che non avevo.
L'esame eseguito durante manovra di Valsalva ha messo in evidenza passaggio massivo di microbolle (categoria 3, "effetto tenda") in arteria cerebrale media e posteriore. All'ecocardiogramma transtoracico, setto interatriale assottigliato. Durante manovra di Valsalva e infusione di soluzione sonicata, precoce e massivo passaggio di microbolle in atrio sinistro. CONCLUSIONI Test positivo per la ricerca di forame ovale pervio (PFO). Si consiglia: - iniziare terapia con CARDIOASPIRIN 100 mg una cpr dopo pranzo; - screening trombofilico (trombofilia base e genetica; proteina C e proteina S, Antitrombina III, LAC, APA, ACA, Anti-B2 glicoproteine tipo I, omocisteina, fattore V Leiden, Fattore II mutato, MTHFR); - rivalutazione neurologica.

[#25]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Confermo quello che le ho scritto.
Deve essere eseguito l'intervento

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#26] dopo  
Utente
Si dottore immaginavo, secondo lei devo fare anche L’ Ecocardiogramma transesofageo?
E un altra domanda ma questa è solo una mia curiosità, se io avessi avuto solo il forame ma non quelle piccole gliosi in rm ( che hanno attribuito alle immersioni di 6 anni fa) avrei comunque dovuto chiuderlo il forame secondo lei?

[#27]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Secondo me come le ho detto e' meglio un difetto chiuso che uno aperto. l' eco TEE va fatto

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#28] dopo  
Utente
Dottore come primo risultato hanno trovato L omocisteina alta a 50 non ho fatto quello della vitamina b che ne pensa?
Devono ancora darmi i test della trombofilia

[#29]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh intanto assuma acido folico come le dirà il suo Medico .
e poi che aspetta a eseguire i test per la trombofilia?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#30] dopo  
Utente
L ho fatto dottore sto aspettando i risultati che ancora non sono arrivati, nel frattempo sono arrivato quelli della coagulazione ne sono tutti ok

[#31] dopo  
Utente
Dottore come consigliato da lei sono messo in lista per intervento col dottore Gaspardone di Roma.
O tecnica con ombrellino o sutura dipende dal transesofageo mi ha detto.
Inoltre sto assumendo acido folico è un altro integratore per la vitamina b visto che c’erano folati e vitamina b bassi e omocisteina alta.
Per L intervento passerà un po’ ahimè, non penso rischio no? Sto assumendo cardio aspirina.
L iintervento mi mette un po’ di ansia ma a quanto dicono è abbastanza banale ( spero sia davvero così )

[#32]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Si tranquillizzi, e' un intervento ormai di routine

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#33] dopo  
Utente
Grazie mille dottore è stato super gentile

[#34] dopo  
Utente
Dottore buongiorno nel frattempo che sono in lista per la chiusura del pfo sto cercando di rimettere a posto il valore del omocisteina, le dico le analisi effettuate :
Omocisteina 57 su massimo di 15
Folati 1,3 range 5,9-24
B12 155 range 180-914
Fibrinogeno 212 range 150-450
Ah dottore preciso che non fumo, sono molto in forma e non ho avuto in famiglia gente con problematiche

È possibile che L omocisteina quindi sia alta per gli altri due fattori ?
Il mio medio mi ha prescritto :
Folifill 5mg
Dobetin 5000

[#35]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La sua Omocisteinemia dipende probabilmente da un fattore genetico che gli esami genetici che lei ha eseguito confermeranno.

Prosegua con la terapia in atto, inclusa l'aspirina, fino alla chiusura del difetto

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#36] dopo  
Utente
Capisco ma se geneticamente sarà così è una cosa grave ? O basterà L acido folico ?
Comunque certo cardioaspirina La sto prendendo

[#37]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non e' una cosa grave. E' una aptologia che per quanto possibile va curata

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#38] dopo  
Utente
Mi hanno detto che va tenuta bassa con appunto acido folico cioè così ho sentito e ovviamente non fumare ecc

[#39]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Si l'acido folico e l'astensione dal fumo sono fondamentali.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#40] dopo  
Utente
Va bene dottore allora tra un mese L ricontrollo L omocisteina, e nel frattempo vedo anche se è genitico il problema e quindi assumerli a vita.

[#41]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
esattamente

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#42] dopo  
Utente
Dottore buonasera sera ecco i risultati.
Proteina s 104 65-134
Proteina c 70. 65-134
Anti fisfolipidi <1.0

Per L analisi genetica è mthfr c677t gene mutato
Per omozigosi

Quindi dovrò assumere il farmaco per sempre no?
I miei genitori devono fare le analisi anche loro?

[#43]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
certo folina ed aspirina a vita.
più che i suoi genitori controlli i suoi figli

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#44] dopo  
Utente
Ho capito dottore, quindi anche la cardioaspirina a vita, non lo avevo capito...ma de serve per essere coperti farò così.
Il normucis 400 come farmaco secondo lei va bene ?

[#45]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Si certo , contiene acido folico

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#46] dopo  
Utente
Ok dottore grazie , ma per tranquillizzarmi un po’ visto che mi sono documentato su internet visto che ora sappiamo che mutazione è ( come lei aveva intuito già ) ...io avendo sta mutazione Facendo questa cura a vita sono coperto ? Calando l omocisteina ? O comunque ho un rischio di trombosi ? Ho letto che per omozigosi è più rognosa rispetto ad eterozigosi.Perché su internet non so capace granché e attualmente non posso andare dal medico

[#47]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In medicina la sicurezza non e' mai zero ma curandosi riduce moltissimo il rischio di trombosi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#48] dopo  
Utente
Perfetto farò tutto il necessario allora, ma per le operazioni ci sono complicanze con questa mutazione ? Visto che chiuderò il pfo

[#49]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No anzi, chiudendo il forame riduce la possibilita' di tromboembolie

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#50] dopo  
Utente
Si infatti novembre operazione certa.
Grazie mille dottore di cuore

[#51] dopo  
Utente
Dottore buongiorno mi scusi ma c’era un altra cosa di cui non mi ero accorto.
PAI 1 5g/4g che vuol dire ?

[#52] dopo  
Utente
Dottore anche mio padre ha la mutazione, ha L omocisteina a 114 ha iniziato subito prefolic e b12 metilata ha fatto bene ?

[#53]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certo che ha fatto bene

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#54] dopo  
Utente
Speriamo cali questo valore sicuramente anche lui ha la mutazione...ma invece è vero che questa mutazione predispone a tumori? Se ne leggono Tante su internet

[#55]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
eviti internet.
E' un consiglio

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#56] dopo  
Utente
Ha ragione, a mio padre hanno dato pure Cardioaspirina ovviamente sto lottando per fargli levare le sigarette
Che altri esami gli dovrei fare fare?
Ha anche la vitamina d bassa e un colesterolo più alto
120 su 100

[#57]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se non smette di fumare significa che non ha paura ne' dell'ictus ne' dell'infarto ne' del cancro.
Inutile che assuma la folina

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#58] dopo  
Utente
Lo so ha pienamente ragione il fumo comporta tutto ciò che ha detto