Utente
Buon pomeriggio e da due anni che ho dei problemi dal punto di vista cardiologico ho sempre extrasistole sia ventricolare che sopraventricolare tachicardia sopraventricolare parassostica e tachicardia ventricolare è atriale ad alta frequenza con onde t negativa tutte documente su holter a 12 derivazione ho eseguito un ecg dove risultano alterazioni della ripolarizzazione più pr corto ecocardio nella norma ecg da sforzo con pr corto più alterazioni del tratto st con sottoslivellamento in sede infero laterale, scintigrafia miocardica da sforzo negativa coronografia negativa, ho eseguito una visita da un aritmologo che mi ha detto che si potrebbe trattare della sindrome di wolf parkinson white e mi ha consigliato di fare uno studio elettrofisogico, era in terapia con il carveidolo dato dalla mia cardiologa ma poi mi ha detto che se si tratta di questa sindrome di soapenderlo momentaneamente.
Ho letto chd può peggiorare gli eventi di tachicardia e altro e vero?
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"sempre extrasistole sia ventricolare che sopraventricolare tachicardia sopraventricolare parassostica e tachicardia ventricolare è atriale"

Guardi mi pare strano che lei abbia tachicardie ventricolari e non sia stato ricoverato immediatamente.

Mi invii se vuole il referto dell' holter in questione.
Me lo può inviare via mail a condizione che sia completo di dati anagrafici del paziente data e luogo della,struttura ,altrimenti per ovvi motivi medico legali non lo potro' prendere neppure in considerazione .

Mail cecchinicuore@ gmail.com
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso