Utente
Gentili dottori, desidererei una vostra risposta in merito alla cura assegnati in seguito a visita neurologica.

Motivo della visita: da 15 gg mi sento imbambolato, con senso di distacco dalla realtà.
Ho fatto una visita dall'otorino che mia ha prescritto delle inalazioni ma non ha trovato nulla di rilievoLa cura non ha prodotto giovamento...Ho fatto la visita neurologia con la seguente
DIAGNOSI
modesta depressione ansiosa con spunti fobico-ossessivi, quadro iniziale di parkinsonismo, verosimilmente in base vascolare.

CURA
madopar caps, EN gocce, venlla flaxima gocce, samyr fiale, citicolin fiale.

Sono molto preoccupato perche assumo già farmaci per altre patologie e temo effetti collaterali o interazioni.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la terapia riportata è congrua con la diagnosi che Le hanno fatto.
Consideri che samyr e citicolin vanno somministrati per un breve periodo e anche l'En non sarà consigliato per lunghi periodi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dott. Ferraloro,
innanzitutto la ringrazio per la cortese e sollecita risposta. Desidererei qualche chiarimento e completare il mio quadro clinico. La diagnosi è stata fatta sulla base dell'analisi del sangue dii una visita , credo all'osservazioneda di un' evidente camminata a piccoli passi.. Mi domando se non sarebbe stato opportuno qualche esame strumentale . Quando si parla di "breve periodo" a quale arco temporale si fa riferimento? La cura è stata data per 15 gg.Dall'analisi del sangue risultava alterata la glicemia -143- non è stata richiesta l'emoglobina glicosilata. Si rendono necessari altri accertamenti? Grazie ancora!

[#3] dopo  
Utente
anzi, la glicosilata c'è edema 6,7. Qualcuno ritiene opportuno l'elettroencefalogramma. che ne pensa?io fratello è diabetico. Scusi il disturbo ma sono in ansia.

[#4]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a mio avviso una TC o RM encefalica andrebbe fatta.
15 giorni di terapia è un tempo ragionevole ad eccezione per la venlafaxina i cui tempi di somministrazione sono molto più lunghi, diciamo di diversi mesi.
Ritengo che il neurologo abbia già fissato un controllo, in quella sede può esporre i Suoi dubbi oltre l’efficacia della terapia prescritta.
Per la glicemia deve rivolgersi al medico curante o ad un diabetologo.

Cordialmente Le auguro una serena domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente
Gentile dottore le sono sempre molto grato per le sollecite risposte.Mi scusi se la disturbo ancora ma ho un dubbio:conviene che io faccia Tc con o senza mezzo di contrasto? Oppure la Rm dato che, a breve dovrò fare una tac di controllo per altri motivi e magari potrei farla total body?E' opportuno farla in tempi brevi? Intanto ho iniziato la cura confortato dal Suo parere.Buona serata.

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il mio consiglio è di effettuare la RM, a livello encefalico è preferibile alla TC, in tempi non brevissimi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente
Grazie!

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
Gentile dottore, mi scusi se la disturbo ancora ma, nonostante la cura , la situazione non migliora.L'assunzione di questi medicinali mi provoca soltanto una gran sonnolenza e sarei tentato di interrompere.Ho fatto l'analisi del sangue di nuovo e la glicemia scesa a 116 ma la glicosilata è 6,8. Desidererei ancora il suo parere, soprattutto sul protrarre ala cura o meno.Unica variazione alla cura:ho preso Xanac al posto di di En ed oggi ho sostituito con Lexotan,sempre d'accordo con il medico.
Attendo con ansia una sua risposta e la ringrazio molto .

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

da quanto tempo ha iniziato la cura a dosaggio pieno?
Non migliora lo stato depressivo o il Parkinsonismo?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente
Gentile dottore, la cura l'ho iniziata il 12/07.Nessun miglioramento di rilievo. Soltanto la sera i sintomi si attenuano.Grazie per , resto in attesa ansiosa della risposta. Le sono sempre molto grato per la pazienza e disponibilità.La saluto cordialmente.

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ancora è presto per vedere dei benefici, deve attendere almeno 4 settimane, siamo soltanto al decimo giorno.
Un po’ di pazienza...

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente
Grazie infinite.Spero di non disturbarla troppo tenendola aggiornata sul successivo andamento della cura. Cordiali saluti

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non disturba certamente, stia tranquillo.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente
Gentile dottore, stamattina ho fatto la visita di controllo dal neurologo.Ha constatato un miglioramento ed ha modificato la terapia: sospendere samyr e citicolin.
Non ha ritenuto opportuna la RM ma richiede un'altra analisi:
spect con tracciante dopo minergico ( datascan).
Anche nelle sue risposte ho letto che i due medicinali andavano presi per breve tempo e quindi li sospendo tranquillamente. Sono incerto sulla Rm, dato il miglioramento la ritiene ancora opportuna?La nuova analisi Spect)si riferisce al parknsonismo, è necessaria? In attesa di una cortese risposta la ringrazio ed invio cordiali saluti.

[#16]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la RM encefalica al momento non è necessaria.
Riguardo la Spect, evidentemente il collega ha ancora qualche dubbio sul Parkinsonismo.
Mi fa piacere comunque che stia meglio.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente
La ringrazio molto: Continuerò a tenerla aggiornata sugli esami e visite successive, se non disturboi, Cordiali saluti