Utente
Gentili dottori, ho 20 anni e sono alla 20esima settimana di gravidanza, sin dall'età di 15 anni soffro di extrasistole, un colpo al petto o alla gola, una specie di sfarfallio o un vuoto.
Nel corso degli anni avrò fatto 5 o 6 ecg che non hanno mai e dico mai riscontrato nulla.
7 mesi fa feci ecg e rx al torace dove anche in quel caso non riscontrò nulla.
3 mesi fa la ginecologa mi fa fare di nuovo un ecg e anche in quel caso niente, ma io continuo sempre ad avere queste extrasistole.
Le sento quando mi sdraio velocemente, la maggior parte al letto o a riposo oppure dopo mangiato o bevuto molta acqua.
In gravidanza sono aumentate e da due giorni sopratutto è iniziato il tutto dopo mangiato (avevo anche bruciore di stomaco ce l'ho dall'inizio della gravidanza) e qualche extrasistole mi capita anche quando cammino per strada velocemente.
Quando invece mi metto a letto devo stare seduta prima e poi stendermi altrimenti sento l'extrasistole... cosa ne pensate?
Io devo partorire e ho paura per il mio cuore.

Soffro talvolta di pressione bassa ma la maggior parte oscilla tra i 103/67 al 118/70 e da 70 agli 86 battiti al minuto.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono effetti della gravisdanze, specie al 3 e 6* mese.
Esegua tuttavia un ECG

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso