Una gravidanza può cambiare tutto...?

Buonasera, chiedo aiuto...sono una donna di 36 anni, e ho una bambina di 7 anni.

Tutto è iniziato nel 2012.Ho fatto una gravidanza fino al 6 mese, diciamo nella norma, qualsiasi cosa deglutivo poi la rimettevo, alchè alla 28 set.
inizio di gestosi per poi arrivare alla 32 set.
e partorire d'urgenza per crollo delle piastrine, preclapsia con sindrome di help.
Per fortuna io e la mia bambina stiamo bene.
Dopo del parto (cesareo d'urgenza) sono stata seguita per circa 3 anni dal reparto di nefrologia, per controllare la mia pressione, rimasta sempre cmq un po alta la minima (90) e quindi proseguito con ramipril da 5mg e diuretico.
La pressione negli anni rimasta stabile, sempre con la pastiglia, ma nell'ultimo anno non ho pace.

Mi spiegò meglio, da circa 3 anni uso la cpap per apnee ostruttive, non respiro con il naso, all'inizio usando la cpap la pressione si era normalizzata, quindi mantenevo il ramipril ma mi tolsero il diuretico.
Invece da circa un anno ho notato dei cambiamenti, nella fase del preciclo mi vengono vampate, mal di testa, stordimento, debolezza non gestibile, ansia...e in più avverto delle extrasistole subito dopo mangiato e se mi sdraio acufeni, come se il cuore mi rimbalzasse nella testa, allora mi sono rivolta al cardiologo che mi da il coversyl da 5mg, se devo essere sincera non ho notato molti cambiamenti riguardo alla pressione ho sempre la minima alta sopra i 90.Tutto questo malessere mi ha portato molto ansia, e spavento.
Il primo episodio di stanchezza non gestibile mi è capitato macchina, ho fatto un sacco di esami del sangue, risonanze, ecografie allergologia (perchè dopo mangiato mi viene fuori anche orticaria,)...ma non riesco comunque a trovare una quadra su pressione, acufeni (porto byte) e non perdo peso, con tutto che mi muovo molto.
Può la mia gravidanza a distanza di anni avermi creato altri problemi, ?
Tipo allergie, intolleranze, che creino problemi di pressione??
Nessuno èmai riuscito a spiegarmi il perche mi fosse venuta la Help Sindrom.
Rigrazio in anticipo.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Penso che lei dovrebbe aggiungere all ace inibitore un beta bloccante .
Ci sono prodotti che contengono eentrambe le molecole in una sola compressa

me parli con il suo cardiologo

cordialita

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore della sua risposta ,mi era stato dato per un certo periodo,un beta bloccante ...poi tolto
Ma per quanto riguarda invece la help sindrom,cosa mi dice al riguardo ?
E soprattutto se la fase premestruale può alterare i voleri pressori .?E ultima domanda ..essendo forse intollerante all'istamina ...può incidere anche lei con la pressione e tachicardia?
Grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
intollerante alla istamina....!? ma chi le dice queste sciocchezze?

Lei quindi ha avuto aumento degli enzimi epatici, piastrinopenia ed emolisi? A quanto è scesa la emoglobimpna? A quanto è salita la bilirubina? è la conta piateinica a quanto è arrivata?

grazie

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Per quanto riguarda all'intolleranza all'istamina mi è stato riferito questo in quanto ho dermografismo +++e ogni qualvolta che mangio poi subito dopo mi viene una forma di orticaria su braccia e gambe,petto e dagli esami non risulto allergica a nulla.
Per tutto il resto che mi ha chiesto sinceramente non ricordo praticamente nulla,è stato cosi veloce il mio ricovero e il mio trasferimento in un ospedale di 3 livello che .....non ricordo ....
L'unica cosa che so con certezza,è che 3 giorni prima del parto d'urgenza mi recati dal mio ginecologo con gran dolori appena sopra all'ombelico ,altezza diaframma e che si riflettevano dietro...ero gonfiata in tutto il corpo...e da li mi è stato chiesto di fare la raccolta delle urine nelle 24 ore e ed esami del sangue dove risultò che le piastrine erano praticamente a zero !ed avevo preso più o meno 15 kg solo di liquido ....
Poi tutto il resto l'ho descritto ....ma se vuole posso vedere nei documenti del cesareo,?
Questo è quanto mi ricordo ....
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Dunque non e' che lei sia allergica all'istamina, e' un individuo allergico.
Poi se hanno posto una diagnosi cosi raffinata da scomodare l 'Inglese tale diagnosi deve essere posta su una lettera di dimissione, perche' e' una diagnosi di un certo peso.
I valori che le ho chiesto non sono a caso.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la rapidissima risposta ,oggi riguardo i documenti di dimissioni del cesario e le scrivo .
[#7]
dopo
Utente
Utente
Dottore rieccomi,allora gli esami che feci il giorno stesso che poi due deciso il mio ricovero d'urgenza sono questi :
Proteinuria 22,4
Piastrine 114000
Emoglobina 11,5 valori di riferimento (11.5/15)
Ematocrito 32.2 valori di riferimento (38-47)
Linfociti 16,9 valori di riferimento (20-40)
Questi sono alcuni valori .
Sul foglio del visite del nefrologo che mi segui fin dall'inizio e dopo il cesario c'è scritto questo :
Ipertensione gestazionale ,insorta alla 28 settimana,per cui è stata ricoverata presso l'ospedale .....e trattata con alfametildopa,con discreto controllo fino alla 32 set.
Quando si èosservato un innalzamento dei valori pressori con contestuale comparsa di proteinuria significativa ,alterazione della funzionalità epatica e renale,piastrinopenia (preeclampsia e help syndrom).
Questo è quanto c'è scritto in uno dei miei mille fogli di controllo presso l'ambulatorio che mi seguí fino al 2017.
Ora sono in cura come le dicevo con il mio cardiologo che mi ha prescritto il coversyl da 5 mg.
Alla visita mi fece eco cuore ,elettocardiogramma..tutto nella norma.
La mia domanda questa:per due /tre anni la pressione sono riuscita a tenerla abbastanza sotto controllo ,ma poi quando ci sono i cambi di stagione ,quando sono nella fase premestruale la mia pressione cambia,sento la testa pesante ,fiacca ,senza forze ...la misura e ho sempre la minima sopra i 90...la cosa che mi spaventa più di tutte è che a 1/2 giorni prima del ciclo mi viene una stanchezza infinita,non controllabile con giramenti di testa ,testa ovattata ,stordita,come se dovessi svenire ma non svengo ...
Può essere un calo glicemico ,un abbassamento o rialzo improvviso di pressione??è questo che mi spaventa .e se per Help syndrom devo prendere accorgimenti in più (anche se al momento del portò mi fu detto che èuna sindrome che viene solo in gravidanza e al momento del parto tutto rientra)infatti quando ho partorito il giorno stesso persi 15kg di liquidi .
Grazie e scusi se mi sono dilungata
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
Lei non ha avuto alcuna HELLP syndrome....
Manca infatti l emolisi ...

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottore ma l'emolisi cosa sarebbe e dove la posso trovare ...ho un sacco di esami ...
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,6k 2,7k 2
lo chieda a chi le ha posto una diagnosi così impegnativa .
cioè grave anemia bilirubina molto elevata e LDH molto,elevati.
Piastrinopenia importante sotto i 100.000
arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio