Ciclo in gravidanza: possibile?

Salve a tutti i medici,
So che la domanda potrebbe essere quasi medievale ma...è possibile avere il ciclo in gravidanza?

Premetto che ho il terrore della gravidanza (sono una ragazza di 23 momentaneamente single)...3 mesi e mezzo fa ho avuto il mio ultimo rapporto sessuale e nei mesi successivi ho sempre avuto il ciclo seppur con ritardi (durata 3/5 gg) ma è anche vero che soffro di ovaio policistico.
Ora, non so se la mia ansia è infondata oppure non so, ma mi chiedevo se fosse possibile continuare ad avere il ciclo in gravidanza.
Non ho avuto episodi di vomito e/o nausea (sebbene la pasticca che prendo per la glicemia comporti dei normali disturbi...e succede sempre da 3 anni ormai).
Non sono ingrassata e ho avuto ovulazione evidente e in giorni "giusti" rispetto al ciclo (con comunque ritardo, ma il colore del sangue era rosso e con presenza di grumi).
Sono semplicemente ipocondriaca oppure ho adito di avere dubbi?
Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Ario Joghtapour Ginecologo 1,1k 27 35
D: So che la domanda potrebbe essere quasi medievale ma...è possibile avere il ciclo in gravidanza?
R: NO, possono essere delle perdite ematiche da mnaccia d'aborto

D. Non ho avuto episodi di vomito e/o nausea (sebbene la pasticca che prendo per la glicemia comporti dei normali disturbi...e succede sempre da 3 anni ormai).
Non sono ingrassata e ho avuto ovulazione evidente e in giorni "giusti" rispetto al ciclo (con comunque ritardo, ma il colore del sangue era rosso e con presenza di grumi).
Sono semplicemente ipocondriaca oppure ho adito di avere dubbi?
R: non sono dei sintomi necessari della gravidanza possono essere dei disturbi e patologie

D. Tutto si risolve semplicemente con un Test di gravidanza e in mancanza di desiderio dela gravidanza l'uso dei contraccettivi.

Cordialmente

Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio davvero molto. Nel mio caso è quindi difficile pensare ad una gravidanza?
[#3]
Dr. Ario Joghtapour Ginecologo 1,1k 27 35
Va visto se i flussi che hai avuti erano nei momenti che dovevano arrivare, e poi con certezza 100% come vorresti non posso dire e poi ripeterei le stesse cose.

buona serata

Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio