Stranezze riguardanti il ciclo

Salve, sono un po’ preoccupata a causa del mio ciclo.

Premetto che ho avuto sempre il ciclo abbastanza regolare ogni 31/32 gg abbondate e doloroso il primo giorno.

Inizio a raccontare dal ciclo di 3 mesi fa che mi portò la febbre e un dolore persistente.

Il ciclo del mese scorso invece duró molto poco con dolori quasi assenti.

Questo mese invece è arrivato con 6 giorni di anticipo, con dolori e fitte quasi inesistenti, con sangue abbastanza chiaro e flusso di breve durata.

Non mi è mai successa una cosa del genere e da questo sorge la mia preoccupazione
Penso che possa essere anche un tumore ovarico (visto che ci sono stati bene due casi nella mia famiglia) e ciò mi provoca paura.

Spero che mi riusciate a consigliare cosa fare nell’immediato visto che dalla ginecologa andró verso settembre.
[#1]
Dr. Marcello Navazio Ginecologo, Endocrinologo, Dietologo 581 24
Gentile signorina, la variabilità occasionale dei cicli fa parte della "normalità" e non è indicativa di patologia tumorale ovarica ; se ci sono casi multipli di quest'ultima in famiglia è certamente opportuno riferirlo al ginecologo di fiducia che stabilirà il grado di rischio e le migliori misure per tenerlo sotto controllo (una può essere anche l'uso di pillola contraccettiva che, oltre a proteggere da gravidanze indesiderate e ritmare il flusso con regolarità, è dimostrato diminuire il rischio di tumori ovarici). Cordiali saluti.

Dr. MARCELLO NAVAZIO
Specialista in Ginecologia ed Endocrinologia
Bologna

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio