Tachicardia in gravidanza e referto holter

Gent.
mi, chiedo un consulto a riguardo di una problematica che sto riscontrando in questi giorni! Sono in gravidanza (18esima settimana) ho 38 anni, mi trovo in sovrappeso già presente prima della gravidanza!
Ho la tiroidite di Haschimoto già in cura e con dosi di eutirox aumentare per la gravidanza (175/150 mg)
Nell’ultima settimana ho riscontrato problemi di tachicardia durante tutta la giornata, non eccessiva e invalidante ma presente.
La sensazione è quella di sentire sempre bene il cuore che batte accompagnato da affanno ad esempio mentre faccio le scale o cammino veloce! La mia ginecologa mi ha prescritto un Holter ecg delle 24h di cui ho ritirato il referto oggi e che di seguito trascrivo:
Conclusioni:
Ritmo sinusale costante.

Normale conduzione AV e IV.

elevati valori di fc media.

Non pause patologiche.

non ectopia ventricolare
Rara ectopia sopraventricolare singola
Non alterazioni dinamiche del tratto ST.

QTc medio normale.


La pressione risulta sempre nella norma e i battiti intorno agli 85/90
Ho eseguito anche un esame dell’emocromo e del ferro dove i valori risultano bassi ma nella norma.

Chiedevo se la situazione della tachicardia è un evento fisiologico in gravidanza o se secondo voi necessità di un approfondimento o di una terapia.
Anche perché è piuttosto fastidiosa e io, essendo un soggetto molto ansioso, risulto abbastanza spaventata!
Grazie
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,6k 2,9k 2
lei nin haalcuna alcuna tachucardi
arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test