Utente
Salve
Tra i 16 e i 19 anni sono stata fortemente sottopeso, raggiungendo per un periodo una condizione di bradicardia marcata, fino a 29 battuti al minuto.
Attualmente ho 23 anni, sono perfettamente normopeso.
Soffro anche di ipotiroidismo, curato con levotiroxina.
Il mio tsh ora è di 2, quindi non dovrei avere sintomi.
Premesso ciò sono sempre bradicardia, soprattutto la sera, raramente i miei battiti arrivano a 50, stando solitamente tra i 40 e i 46.
Di solito quando è più basso non mi sento bene, ho freddo e sono totalmente priva di forze.
Dall'ecg non risulta nulla di strano oltre la bradicardia.
Cosa può essere?
Devo preoccuparmi?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono valori che non destano preoccupazione.
quanto è il valore di fT3 e fT4?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
8.7 ft4 e 2.39 ft3. I valori sono nei range..
Al di là della preoccupazione quando sono maggiormente bradicardica non mi sento bene. Si può fare qualcosa? Altrimenti mi metto il cuore in pace

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
puo scrivere i valori di riferimento di quel laboratorio ?
penso,tuttavia che la terapia vada bene

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
7/14.8 ft4 e 1.71/3.71 ft3
Esiste un modo per alleviare il malessere che ho in concomitanza con la Bradicardia? Perché anche se non è rischioso mi impedisce qualsiasi attività. La ringrazio

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Può assumere dei broncodilatatori per sfruttare il loro effetto collaterale tachicardizzante

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Intende in cronico o al bisogno? Grazie

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
anche cronicamente .
nessun effetto collaterale anche per secoli

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
Grazie!!