Utente
Buongiorno dottore, ho 24 anni, 8 settimane fa ho dato alla luce un bambino.

Ho controllato il polso con un braccialetto di attività e con un pulsossimetro ea riposo ho 50-55 pulsazioni, a volte ho le vertigini e mi controllo e ne ho 48.

Di notte dormendo il braccialetto mi dice che ho 41 battiti.

Devo andare dal cardiologo?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
non ne edo alcuna necessità
butti dalla finestra il braccialetto e si goda il fatto di essere mamma come miliardi di mamme hanno partorito prima di lei,se za alcun braccialetto

la,saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno, quindi non dovrei preoccuparmi? Il mio battito cardiaco si sente ancora 50 a riposo e 41 quando dorme.
La gravidanza può causare bradicardia?
grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non si deve preoccupare assolutamente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Oggi ho fatto un elettrocardiogramma, ero molto nervoso e il polso era molto alto, nel caso avessi ancora 50-55 anni.
frequenza cardiaca 84
P 100 ms PR 128 ms QRS 84 ms QT 360 ms QTc 426 ms Q relativo 109% asse normale QRS 48 T 7 asse del piano frontale P 46 ritmo sinusale
rumore 3nV trascurabile
Piccola R in V5
Dispersione QT: deviazione standard 1ms max 4 ms di 5/8 derivazioni

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ma si rende conto cosa scrive?

nel caso avessi ancora 50-55 anni frequenza cardiaca 84

lei ha problemi di ansia che deve curare

con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso