Utente
Buongiorno, in data odierna ho effettuato un elettrocardiogramma con il seguente esito:
Ritmo sinusale frequenza 85 min
DEVIAZIONE VENTRICOLARE SINISTRA
Normale conduzione atrio ventricolare
Normale conduzione intraventricolare
Non turbe del ritmo
Non alterazioni della depolarizzazione ventricolare.

ECOCARDIOGRAMMA DEL 30/10/2019.

Normali dimensioni della radice aortica, dell aorta ascendente (19 mm/mq) e dell arco (25 mm) esportabile.
Normale anatomia e dinamica dell apparato valvolare aortico.
Normale anatomia e dinamica dell apparato valvolare mitralica.
Trascurabile rigurgito, fisiologico.
LIEVE E MODERATA DILATAZIONE DELL ATRIO SINISTRO (43ml/mq).
Setto interstiziale apparentemente integro.
Ventricolo sinistro di normali dimensioni sanitarie, spessori parietali, cinesi parietale segmentaria e funzione sistolica biplana.
Pattern distopico mitralico, venoso e polmonare e DTI (E/e=10) come da normali pressioni di riempimento.
Settore destro normale per dimensione e funzione (TAPSE 23mm).
Apparato valvolare polmonare nella norma.
Trascurabile rigurgito tripuspidalico con stima indiretta di normale pressione sistolica polmonare.
Pericardio nella norma.

HOLTER PRESSORIO NOVEMBRE 2019
I valori medi erano ai limiti limiti della norma.

ELETTROCARDIOGRAMMA SOTTO SFORZO ESEGUITO IL 30/06/2018 CONCLUSIONI
Buona tolleranza allo sforzo.
Normale risposta cronotropa e pressoria allo sforzo.
Prova negativa per angora e modificazioni ECG di tipo ischemico.
Non aritmie.

ELETTROCARDIOGRAMMA DEL 30/07/2019 STESSO RISULTATO COME QUELLO DI OGGI CON DEVIAZIONE ATRIO SINISTRO.

Fisicamente non avverto sintomi, mi sento abbastanza bene, dopo i 40 anni ogni anno faccio dei controlli di screening per verificare il mio stato di salute, volevo chiedervi un vostro parere sugli ultimi esami effettuati e come potrei migliorare o curare LA DEVIAZIONE ALL ATRIO SINISTRO E LA DILATAZIONE DELLO STESSO.

In famiglia il fratello di mia madre soffriva di cuore e ha avuto diversi infarti, dalla parte di mio padre non ci sono malati di cuore, tranne lui che a 79 anni ha fatto un intervento al cuore non ricordo di preciso era una sorte di aneurisma ma ha superato tutto senza complicazioni, e in passato non ha avuto mai problemi di cuore.

Concludendo, devo approfondire?
con quali esami?
posso praticare sport non agonistico corsa e un po di palestra.

Grazie Anticipatamente

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La deviazione assiale sinistra (ammesso che ce l'abbia, perche' il tracciato non lo posso vedere) e' legato alla conformazione ed al suo sovrappeso.
Anche l'atrio eha misura confacenti al suo peso corporeo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dott. Per la risposta, mi perdoni la mia ignoranza ma posso stare tranquillo?
La dilatazione è confermata anche dall ecocardiogramma, che comporta in futuro questa dilatazione
Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non comporta alcunche.
Cerchi di perdere qualche chilo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso