Utente
Buongiorno, sono una donna di 37 anni un po in sovrappeso.

Ieri pomeriggio dopo aver bevuto dell'acqua (ne bevo molta durante il giorno) ho sentito, dopo aver urinato, man mano la pressione calare.

Così ho provato ad assumere frutta senza successo.

Solo la Banana mi aiutava ma era metà non ne avevo più e non sono riuscita a tirar su la pressione nemmeno cenando.

Sentivo il bisogno di una Banana per riprendermi ma non l'avevo.

(Premetto che mangio abbastanza spesso banane e frutta in genere così come cereali integrali e noci, nonché carne, meno il pesce ma insomma tutto, anche legumi.
)
Così ho assunto una bustina di Carnidyn che avevo e sono stata meglio.
Li però potassio non c'è.

Ma stamattina di nuovo male.

Così mi sono fatta portare delle banane e mangiandone una sono stata meglio, ovviamente poi ho completato la colazione.

Urino molto perché bevo molto e questo mi porta a perdere potassio?

Mi sono un po ripresa ma non è che mi senta benissimo.

La sensazione di debolezza è pressione bassa rimane.

Soffro di iperinsulinismo non so se può centrare ma comunque controllo la glicemia ed è buona per cui non sono cali di zuccheri.

Fino a ieri stavo bene.

Si un po di affaticamento dovuto al caldo ma riesco a fare tranquillamente attività fisica.

Di pressione bassa non soffro ho 85 /123 misurata giorni fa.


Saranno i molti liquidi che assumo che mi fanno perdere potassio?

E cercare la Banana può esserne un indicatore?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No guardi.
Illudersi che una banana o un succo di frutta od una bustina di integratore a base di potassio faccia bene e' una pia illusione.

La potassemia normale e' 4 mEq/l e quindi e' impensabile e pochi mEquivalenti possano modificare istantaneamente la potassemia.
Neppure l'acqua di Lourdes, sono le solite leggende metropolitane.

Il segreto e' nell'aumentare il sale (cloruro di sodio) nella dieta d'estate.
Cioe' mangiare piu' salato, ed evitare inutili quanto dannosi esercizi fisici con il caldo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta. Si in effetti avevo diminuito molto il sale da una settimana e tolto quasi del tutto il caffè perché mi dava agitazione. Ma forse ho sbagliato il periodo. Difatti ora che ho reintrodotto il sale sto molto meglio, anche se facendo molta pipi perché bevo molto, dopo qualche ora sento la pressione scendere in po. Ma forse devo equilibrare meglio i pasti e bere in modo più frazionato. Altrimenti, credo, perdo sali.... È giusto?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Perde sodio con il sudore. Poco potassio perche' nel sudore e' quasi irrilevante.
Se lei mangia poco sodio aumenta la diuresi in maniera imponente

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Ah, quindi bevendo molta acqua non si perdono sali minerali? Sapevo elettroliti ma forse mi sto esprimendo in maniera impropria. Il discorso elettrolitico l'equilibrio elettrolitico, una cosa del genere?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L' equilibriol elettrolitico e' una questione appunto di sali....

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Capisco. Ma è normale che dopo aver avuto la pressione bassa per 3 giorni io nonostante mi sia abbastanza ripresa mi senta affaticata a volte? O meglio. Se urino troppo, mi sento svuotata e indebolita e quindi le normali attività mi affaticano. Ma se non urino molto sto abbastanza bene. Preciso che urino molto perché bevo molto altrimenti non avrei frequente stimolo

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' normale che avendo una funzione renale lei se abbonda in liquidi ne...restituisca altrettanti.
Durante le stagioni calde ed afose occorre implementare il sodio (sale da cucina) ed evitare attivita' faticose se non indispensabili

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso