Infarto con inserimento di stents

Buonasera,
Sono un uomo di 59 anni che a giugno del 2019 ha avuto un infarto con inserimento di 3 stents ed a dicembre del 2019 gli hanno inserito un altro stent (senza avuto infarto).

Attualmente sto assumendo il doppio antiaggregante (Brilique 90 x 2 e Cardiaspirin 100 x1 al di).

Volevo sapere se, dopo trascorso un anno dall’inserimento dell’ultimo stent (dicembre 2020) Potro’ evitare l’assunzione del brilique e prendere solo cardiaspirin.
Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,5k 2,9k 2
di solito viene fatto proprio così

arrivedèrci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Attivo dal 2015 al 2021
Ex utente
Buongiorno dottore ma è normale che dopo più di un anno continuo ad avere dolori al petto? Dall’evento sono psicologicamente molto provato nonostante sto facendo psicoterapia e sto assumendo psicofarmaci datomi dallo specialista?Grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,5k 2,9k 2
dipende dal tipo di dolori.
haneseguito una prova da sforzo? quando? è con che esito ?

grazie

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

L'infarto del miocardio: quali sono i sintomi per riconoscerlo il tempo? Quali sono le cause dell'attacco di cuore? Fattori di rischio, cure e il post-infarto.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test