Attivo dal 2020 al 2020
Buongiorno oggi mentre ero a lavoro ho preso la corrente, ho sentito la scossa per 2-3 secondi e poi come ho sentito la scossa sono scattato per togliere la mano dal punto che avevo toccato
Mi sembra che ho toccato la mano sinistra e ho sentito la scossa fino alla mano destra tanto che avevo il cellulare in mano che mi stavo facendo luce e mi è caduto dalle mani
Non sono quanto sia il voltaggio e l'intensità, ma è durata 2-3 secondi come detto
E' possibile che abbia fatto qualche danno al cuore?

Devo andare a fare qualche visita specialistica o elettrocardiogramma?

Potrebbe venirmi un infarto nei prossimi giorni avendo preso questa scossa?

O addirittura potrei aver fatto danni al cervello?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No. qualunque sia stata l'entita' della corrente non corre alcun rischio.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Mi perdoni se la disturbo ancora allora perchè dicono che la corrente sia una grande probabilità di morte?
Dicono che è molto pericolosa prenderla?
Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certo perche' a seconda di molti fattori (che non e' solo il voltaggio...) si puo morire.
Ma una volta che lei non e' morto, e dato che scrive mi pare che sia vivo, puo' stare tranquillo.
Altre cause di morte in caso di folgorazione sono legate ad eventuali ustioni cutanee che possono portare insufficienza renaleche certo non e' il suo caso

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Grazie lei è veramente molto gentile
Un ultima cosa quali sarebbero altri fattori?
E poi io ho tipo paura che potrebbe avermi causato danni a lungo termine o che potrei avvertire nei prossimi giorni oppure al cervello avvertendoli magari con il tempo?
Grazie

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Come le ho detto NON ha alcun danno ne' a breve che a lungo termine.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Grazie ancora
Ho letto su un altro suo consulto e come ha scritto a me di insufficenza renale e che entro pochi giorni si potrebbe morire
Ho paura anche di questa probabilità che possa succedere?

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Vedo che lei NON legge le mie risposte e pertanto non proseguo nel risponderle.

Ho scritto che IN CASO DI USTIONI ESTESE (quindi il paziente e' ricoverato in terapia intensiva) ci puo' essere rischio di insufficienza renale.

Con questo ritengo concluso il mio consulto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Grazie mille e mi scusi il disturbo