Utente
Salve, mio fratello la scorsa settimana si è messo a fare palestra a stomaco vuoto e dopo aver fumato.
Ha avuto un collasso cardiaco e cuore accellerato, non riusciva più a respirare.
Lo abbiamo portato al pronto soccorso e gli hanno fatto tutti gli accertamenti.
Analisi sangue e urine ok, tac ai polmoni ok, troponina ok, analisi arteria ok.
Non è risultato nulla.
Dopo questo fatto deve sospirare e dice che a volte è come se non soddisfacesse i polmoni sospirando e deve farlo più volte, in più si sente il battito accellerato.
Cosa mi consigliate?
Questi giorni si sentiva meglio, oggi invece è stato poco bene.
Gli hanno prescritto il tavor perché dicono sono attacchi di panico ed ansia.
Secondo voi cosa è meglio fare?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh se fuma essendo cosi' giovane e' il minimo che possa capitargli.
Le pare?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Capisco dottore, ma secondo lei cosa può essere questa cosa che ha ora? Deve sempre sospirare, a volte, non sempre è come se l'aria che inspira non soddisfi i polmoni. Potrebbe gentilmente essere più preciso riguardo il messaggio che ho scritto prima. Sono molto preoccupato. La ringrazio

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi scusi, ma secondo lei fumando la funzionalita' respiratoria migliora o peggiora?.

Sarebbe come meraviglairsi di bagnarsi buttandosi in piscina. Lo faccia smettere di fumare ed in qualche giorno passera' tutto, se ovviamente non incminciasse di nuovo a farlo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso