Utente
Salve a tutti sono sempre io a scrivere perché sono arrivato al punto di non farcela più...io ho sempre paura di tutto e ogni volta ho il battito a mille per tutto ed extrasistoli forti e la mia paura principale non sono le mie paure in se stesse ma che il cuore ogni volta che ho paura si danneggi ho mi venga un arresto pppure un ictus oppure un infarto.
Sono stato in ferie la settimana scorsa e anche lì sono finito in un pronto soccorso perché ero seduto sul divano e all improvviso ho avuto un crampo forte al petto sono andato al ps dove mi hanno fatto un ecg e misurato la pressione dove i battiti erano a 160 al minuto e la pressione 190/85.
Dopo di che nel ecg e uscita una tachicardia e il medico mi ha dato una 30 di gocce per non so cosa mi ha fatto stare lì per un ora e poi mi ha mandato a casa...adesso sono tornato dalle ferie e negli ultimi giorni non faccio che avere sempre il battito accelerato per qualsiasi cosa che faccio ed ho dolori forti al petto prima ho fatto le scale tre rampe e avevo i battiti a 150 presi con un saturimetro io non ce la faccio più non so che fare vivo aspettando un infarto ed ho sempre paura di morire...quando devo fare delle nuove azioni vado in panico tipo stasera devo tornare a lavorare ed ho le palpitazioni già da ora che mi succeda qualcosa la ma la mia paura non è il lavoro oppure le palpitazioni ma il mio cuore che si danneggia se forse non lo è già perché lo sento sempre battere ed in maniera strana...Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Deve mettersi nelle mani di uno psichiatra che la fara' stare subito meglio con una terapia deguata

Non puo' vivere cosi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie della sua risposta dottore...ma chi mi dice che non è un problema cardiaco oppure che ogni volta che ho queste paure con successivo battito non mi danneggi il cuore ?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Dato che lei lo chiede a me le rispondo io.
Liberissimo di non credermi
E di chiedere ad altri cardiologi qui sul sito

Con questo la saluto

cordialita'

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
No dottore io la ringrazio e mi fido di lei ma io non riesco a dare una risposta a tutti questi dolori e tachicardie

[#5] dopo  
Utente
Dottore le vorrei chiedere solo un ultima cosa che mi è appena successo ho fatto tre rampe di scale avevo i battiti a 150 a un certo punto ho avuto come due extrasistoli su questo battito già elevato e ho avuto come un mancamento d aria ed ho iniziato a sudare....quando mi succedono queste cose io penso sempre di più che il mio cuore non funzioni.....come faccio ha 24 anni a non fare le scale?ce qualcosa che non va ? E per di più adesso ho molta nausea

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Rilegga la
Mia risposta n 1

Consulto chiuso

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Dottore buonasera grazie della sua risposta oggi sono stato dal medico curante dove abbiamo parlato di tutti questi problemi lui rileggendo le carte di tutte le visite che ho fatto mi ha detto che il mio cuore certe volte a delle tachicardie senza alcun motivo che sono state registrate una volta sola in un elettriocardiogramma di 24 ore(mi ha parlato di tachicardia ventricolare con battito fino a 188 mentre io stavo dormendo) lui mi ha detto che questa cosa non è pericolosa visto che ho fatto le visite e in più una risonanza con contrasto al cuore però vuole che mi faccia inserire una sonda per andare a vedere dove il problema ed eliminarlo.....ps sono in Germania e non mi fido molto cosa ne pensa lei?

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sente
Non ho voglia di essere preso in giro
Se
Il suo medico davvero le aveva detto
Che lei ha una tachicardia ventricolare a 180 battiti e che può stare tranquillo Va arrestato

Quindi se le avesse detto questo la prego di lasciare sulla
Mia mail privata ( e quindi NON pubblicamente il numero
Di telefoni e nome del suo
Medico ed anche il suo
Così
Lo chiamo .
Altrimenti per
Cortesia taccia

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Salve dottore non la sto prendendo in giro in un tracciato che io le avevo mandato lei aveva riscontrato una tachicardia attuale condotta con abberanza mentre nel referto qui in Germania anno scritto tachicardia ventricolAre di alcuni secondi non battiti a 180 non percepita dal paziente e il mio medico curante sempre qui in Germania ne e sempre più convinto che è questa cosa perché ogni volta che ci vado porta L argomento e i miei disturbi su questo referto