Utente
Salve volevo sapere la differenza tra qtc e qt e se i valori qtc 390 e qt 460 sono valori normali.
GRAZIE ovviamente ho anche altri dati, assumo beta bloccanti diuretico e ace inibitori più lasix 12, 5 g e xanax 50 mg la sera.
Aspetto un vostro riscontro...

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il QTc è il valore del QT rapportato alla frequenza, in quanto il QT cambia al variare della frequenza .
INvalori che lei indica sono normali.
Non comprendo perché non lei impieghi due diuretici , ma questo non fa parte del suo quesito

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Dottore buongiorno e grazie è stato un mio errore il diuretico è riferito al lasix, approfitto per chiederle ho fatto decine di holter , sono stato operato di sostituzione valvola aortica, mai episodi di fibrillazione, in metà degli holter blocco di branca destra, in altra metà solo bradicardia 70 % ma tantissime extrasistole 1200 sv 28 ventricolari isolate, le chiedo è plausibile blocco di branca destra su 5 holter si è su 5 holter no, e se secondo lei l intervento alla valvola ha acuito le extrasistole, visto che holter prima dell intervento c erano solo sporadiche exstrasistole sv. Mi scuso per le tante domande, la saluto affettuosamente.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Puo' avere un blocco di branca intermittente (non vbedo purtroppo gli esami).
1200 sopraventricoalri non sono certo tantissime e neppure preoccupanti.

Assumere Lasix senza un antialdosteronico non e' razionale, e non solo perche' facilita' squilibri elettrolitici.
Controlli potassemia, sodiemia, magnesemia e calcemia, oltre che azotemuia e creatininemia

arrievderci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore per il suo impegno,il mio cardiologo ha deciso di sumentarmi il seles beta, cioè 100mg mattina 50 mg la sera, a parte il fatto che le extrasistole continuano e le avverto chiaramente, ho letto che un aumento più del massimale che in questi casi per il seles beta è 100mg giornalieti un ulteriore sovradosaggio porterebbe solo effetti collaterali senza nessun beneficio lei cosa ne pensa? Aspettando un suo riscontro la saluto affettuosamente.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La dose massima e' 200 mg al di-
Non concordo assolutamente con la terapia in atto

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio, lei mi ha visitato a Pisa nel 2018, mi fido molto di lei, potrebbe darmi un consiglio su cosa fare, ovviamente capisco che non può prescrivere farmaci, ma indirizzarmi. La ringrazio.

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Penso che l alternativa possibile sia il nebivololo una dose al di eventualmente con l aggiunta di un Ace inibitore o di un calcio antagonista
ma a questo deve pensare il suo cardiologo

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
Grazie dottore volevo un suo consiglio ,, la sera ho sempre polpacci e gambe un poco gonfi, la mattina sparisce tutto, noto che se mi sdraio aumenta la diuresi e le gambe ed i polpacci sono meno gonfi, ho eseguito eco doppler venoso e arterioso referto non compatibile con il gonfiore , sono stato dal cardiochitugo 2 mesi fa il problema già c era, ma lui mi disse che non dovevo preoccuparmi di un po di gonfiore, lei cosa mi consiglia ho programmato una visita aritmologica per iil 3 novembre. Volevo un suo parere ed un suo consiglio su questa fastidiosa soluzione..Con la stima di sempre la Ringrazio

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Cardiochirurgo?
Aritmologo?

ma per cosa mi scusi ?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10] dopo  
Utente
Sono stato operato sostituzione valvola aortica circa 18 mesi fa, da circa 4 mesi ho gonfiore polpacci e gambe sempre di sera, con il riposo scompare tutto il resto è quello che le ho scritto nel messaggio precedente. Grazie

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le ho gia scritto di assumere un antialdosteronico molti post fa .
cosa posso fare di più?

non capisco cosa abbiano a che fare ne il cardiochirurgo che
l aritmologo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso