Utente
Buonasera a tutti sono ragazza di 30 anni, parto col dire che sono stata sempre in salute ho avuto soltanto problemi asmatici da quando ero piccola e da un paio di anni soffro di disturbi allo stomaco reflusso gastroesofageo, Nulla nel 2016 mi hanno fatto un ablazione per tachicardia parossistica sopraventricolare il mio battito cardiaco arrivava a 190 ma non soffrivo di extrasistoli l’intervento è andato bene ma non è riuscito infatti già dalla sera dopo l’intervento ho avuto di nuovo tachicardia in più extra sistole i dottori mi hanno detto che non era nulla di grave mi hanno dato un betabloccante precisamente la fleiderina 100 Ma neanche il farmaco non ha risolto il problema anzi continuavo a soffrire di tachicardia e di queste extrasistoli a settembre del 2019 scopro di aspettare il mio secondo figlio la gravidanza è andata benissimo anche se il disturbo col cuore c’era lo stesso infatti mi hanno dato il metaprolol 25 visto che l’unico farmaco che si poteva prendere in gravidanza e al parto la tachicardia è scomparsa definitivamente e per due mesi sono stata benissimo fino al 14 di questo mese dove ho iniziato ad avere di nuovo quei disturbi cioè extrasistoli ed io penso si chiamino battiti mancanti ovviamente mi hanno fatto tutti i controlli con holter Ed è risultato tutto nella norma a parte queste extrasistole e il mio dottore a aumentato la dose del betabloccante da due sono passato a prenderne tre al giorno ma anche con il betabloccanti questi disturbi non passano al che il mio dottore mi dice che secondo lui sono disturbi dovuti agli ormoni considerato che ancora dopo il parto non ho avuto il ciclo ed essendo che sto allattando al seno andrà avanti così fino a quando la situazione non si sbloccherà vorrei un vostro parere se possibile viringrazio anticipo buona serata

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
mi hanno dato un betabloccante precisamente la fleiderina 100

la fliederina NON e' un beta bloccante

Esegua un Holter delle 24 ore e poi se vuole ci consulti nuovamente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Ah pensavo fosse un betabloccante, mi scuso.
Holter già fatto tutto nella norma tranne alcune extrasistoli che nn sono preoccupanti.
Il problema è che dal 14 di settembre che sto così.. tonfo al petto sudorazione fredda è una sensazione alla gola però quando ascolto il polso il battito è tranquillo è regolare.
Grazie mille per aver risposto subito le auguro buona serata

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore ho eseguito un altro Holter cardiaco di 72 ore il risultato non da preoccupazioni sono soltanto risultate 92 extrasistole ma il cardiologo dice che è tutto ok mi ha detto di continuare con il metoprolol ma soltanto una la mattina e una alla sera per il momento, poi di consultarmi con la pediatra perché lui vorrebbe darmi un altro farmaco che chiama Nebivolol 2.5mg
Purtroppo ad oggi ho ancora questi fastidì.
Loro dicono che probabilmente sarà lo stomaco visto che soffro di reflusso gastro esofageo,può essere che disturbo allo stomaco può provocare questi sintomi?
Anche perché adesso ho difficoltà a fare tutto anche soltanto respirando stimolo questo problema oppure mentre sto parlando sento con il cuore che fa un tonfo insomma più avanti va più peggiora .
grazie mille a tutti e buona giornata

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prima aveva scritto che assumeva Fleiderina, ora scrive che assume Metoprololo...

Detto quersto il suo Holter e' normalissimo e qualche extrasistole la abbiamo tutti, vanno solo sopportate perche' innocue.
Tenga conto che sta allattando sarebbe preferibile che lei non assumesse farmaci

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno dottore la ringrazio per la sua risposta la fleiderina la prendevo prima di assumere il metoprolol È da oltre un anno che non prendo più quel farmaco perché adesso mi stanno curando con metoprolol.
Si infatti io devo parlare con la pediatra del mio bambino per poter toglierlo dal seno considerato che mi vogliono dare quell’altro farmaco.
Poi gentilmente avrei bisogno di una risposta sul fatto se è vero o meno che i problemi allo stomaco possono provocare queste fastidiose extrasistoli. Perché se così fosse a questo punto devo curare lo stomaco invece che il cuore. Grazie mille buona giornata

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Talora in effetti problemi gastrici posso provocare della banali extrasistoli, tanto fastidiose quanto innocue

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso