Utente
Buongiorno, ho 31 anni e peso 64 kg, ho effettuato un holter cardiaco di cui riporto l' esito: "aritmia sinusale per tutta la durata della registrazione, con ampia variazione frequenza cardiaca.
Non evidenziate aritmie ectopiche (ne sopraventricolari ne ventricolari).
Non variazioni significative ripolarizzazione.
Discreta presenza di artefatti che non inficiano l interpretazione dell esame.
Non denunciati sintomi".
Frequenza media: 62; frequenza massima 124; frequenza minima 38 (notturna).

Avrei tre perplessitá: 1) in passato ho effettuato numerosi ecg e anche 2 holter cardiaci.
Non è mai stata rilevata aritmia sinusale ma sempre ritmo sinusale.
So che l aritmia sinusale può essere fisiologica, ma nel mio caso come mai non l avevo mai avuta e ora si?
2) la mia frequenza è molto bassa, specialmente la notte ho 38 battiti! Ho provato a misurarla successivamente con un saturimetro che misura anche i battiti cardiaci e da sdraiata a riposo anche senza dormire ho 38/40 battiti! Io non sono una sportiva anzi faccio una vita molto sedentaria, però ho partorito da 3 mesi... poiché la gravidanza è una sorta di allenamento per il cuore, può essere che i miei battiti sono così bassi perché il cuore è stato per 9 mesi " allenato" dalla gravidanza?
(come se avessi fatto sport?) Devo preoccuparmi per questa bradicardia?

3) la frequenza massima è stata 124, io durante l orario in cui avevo 124 non stavo facendo nulla di che, avevo fatto una passeggiata a passo lento di forse 3 minuti e poi ero stata per 10 minuti ferma in piedi (stavo facendo la fila per togliere l.
holter): è normale una frequenza così alta?
(preciso che sono molto poco sportiva anzi per niente.

Grazie mille.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L' aritmia sinusale e' tipica del cuore giovane e sano.
Quindi non vedo motivo di preoccupazione alcuna

cordialita

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore grazie mille per la risposta. Si so che può essere fisiologica e tipica di un cuore giovane, ma io non l ho mai avuta in passato, e ho fatto due holter e numerosi ecg. Come mai è comparsa solo ora? ( dopo la mia seconda gravidanza?). La bradicardia è normale?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
guardi lei ha un cuore normale
se ne faccia una ragione

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio molto!