Utente
Buongiorno vorrei chiedere dei consigli e pareri.
Diagnosi di tumore del testicolo nel 2019 metastastico e sottoposto a chemioterapia sistemica secondo lo schema PEB X3 cicli.

Prima dell'operazione e della chemio il quadro lipidico era nella norma.
Dopo la chemio il colesterolo è schizzato alle stelle 277 mg, anche ldl era alto.
Sicuramente non ho seguito una dieta light lanciandomi nell alcool e nel cibo fritto e cibo da strada.
Tutto questo succedeva nel mese di settembre 2019.
Successivamente ho iniziato ad avere una dieta più equilibrata e uso di monocolina K.
A dicembre 2019 ripeto le analisi e il colesterolo era rientrato 190mg e con lui anche ldl rientrati.
Nei mesi successivi però mi lasciò andare ad alcool e cibo senza proibizioni, ripeto le analisi a ottobre 2020 e il colesterolo ritornato 253 mg e ldl 167 e hdl 67.

Vorrei chiedere questi problema perché avviene?
È la chemio?
È la mia dieta?
L'oncologa che mi segue mi ha detto che è una cosa che spesso si verifica nei giovani (ho 35 anni) che perdono il testicolo e che la chemioterapia non è la causa, conta anche la dieta.
Con onestà io non ho mai seguito una dieta normale e non ho mai avuto valori così se non dopo la cura del tumore.
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
(nei suoi dati ha scritto di essere femmina..data la sua patologia ritengo sia un errore)

La chemioterapia non influenza l assetto lipidico.
Si mettaa dieta e se i valori non si normalizzassero e' opportuna un aterapia con statine

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso