Utente
buonasera dottori
anni 55 iperteso da circa 10 anni
di recente stato ansioso
uiltima terapia Triplian 10/10 la mattina e 5 gocce diazepam
172 lobivo e 5 gocce diazepam la sera
la pressione sembra essersi regolarizzata anzi ci sono lcune misurazioni durante la giornata anche di 90/56 fc 60

di recente per dolori toracico (di cui ho sempre sofferto) che in realtà sono delle fitte sono stato in ps
la prima volta ecg sempre nella norma
esami di laboratorio invece hanno evidenziato
troponina T (hs) 16.44pg/ml vn 3-15 secondo prelievo 16.03
ck mb 30.47 ng/ml vn 0.1-3, 6 secondo 28.09
cpk 475 ui/L vn 10/190 secondo 454
mioglobina 98.38 ng/ml vn30/90

got gpt sodio k urea creatinina nella norma

vengo dimesso senza urgenza crdiologica e dicendo che si stratta di sofrozo muscolare

secondo ricovero
gli ecg confermano quelli del primo ricovero, uno fatto cin fitta al trocare in corso no ha variazioni
troponina ths 19.8 ng/L vn inf 14 secondo prelievo25.4
cpk 436 ul vn 39/308
ldh 206 u/L vn 50 250
na k emocromo urea creatinins pcr glicemia nella norma

consulenza cardiologica ed ecocardio
buon compenso emodinamico
Fe ispettiva conservata, non difetti fi cinesi segmentria, non versamento pericardico, aorta nei limiti per dimensioni ove esplorabile

quindi sebbene troponina alta non urgenze cardiologiche monitoraggio negativo


ho chiesto al cardiologo, considerato che la troponina indica un infarto e mi dite che è tutto regolare perchè ha questi valori?

perchè probabilmente essendo iperteso è un valore fisiologico (piu' o meno credo di aver capito cosi'

Ma è realmente cosi'?

ed il cpk perchè alto
che altri accertamenti dovrei eseguire?
la troponina potrebbe avere un valore predittivo?


grazie per l'attenzione
viene eseguita ecocardio

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il Cpk totale nin ha niente da fare con il suo cuore.
anche la troponina è solo lievissimamente elevata e niente a che fare con il suo cuore.

si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
gent.mo dr Cecchini
torno a disturbarla e devo ringraziarla perchè la sua risposta precedente mi aveva tranquillizzato.
successivamente ai controlli oggetto dei precedenti consulti mi hanno sottoposto ad ecoTSA che cita: si segnalano in corrispondenza del bulbo carotideo sn e dell'emergenza dell'arteria carotide intern omolaterale due placche una fibrocalcifica una fibrolipidica aggettanti nel lume per 2 mm, non emodinamicamente significative
gli esami di laboratorio danno
trigliceridi 388
hdl 34
colesterolo 201
glicemia 139

a questo punto il medico mi invita a sottopormi a dieta ferrea, oltre ad indicarmi metformina e statine.
fatti vedere tutti i referti al cardiologo lo stesso ritiene che devo sottopormi con urgenza, imminENTE A test da sforzo ed in base alle'esito a coronografia perchè per lui la troponina non è normale e per i diversi fattori di rischio-
infatti avevo prenotato per il 24711 ma sostiene sia una data troppo lontana...e sono ricaduto nella paura totale

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le statine non hanno alcune indicazioni in lei, se mai i fibrati, dato che ha solo ipertrigliceridemia.
Questa tra l'altro si normalizza riducendo pane pasta ed alcoolici (se necessario) camminandoi un' ora al giorno e riducendo il peso corporeo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
grazie per la celere risposta
già da due giorni ho cominciato una dieta alimentare.e del movimento distribuito in due fasi del giorno.

Posso richiederle cosa pensa dell'indicazione del cardiologo sull'urgenza del test da sforzo che mi tine in forte apprensione, anche perchè qui da noi non è facile fare tutto in tempi brevi se non pagando cifre esose se si puo'

grazie

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non ha alcuna urgenza di eseguire un test da sforzo.
Lo programmi con calma

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Dr Cecchini
la ringrazio per la professionalità e disponibilità, ed anche umanità che sicuramente sono alla base della professione del medico....
Purtroppo non tutti i medici sono come lei, ma questa è un'altra storia.

Grazie di cuore (scusi il gioco di parole)