Utente
Salve sto seguendo una serie di trattamenti terapeutici assegnati da uno specialista, tra questi rientra la doccia fredda (per circa un minuto).

Mi sto trovando molto bene con questa pratica e ho anche dei benefici in generale.

Ho solo un dubbio, ho 30 anni e da 10 anni soffro di ipertensione essenziale (di famiglia) e sono in trattamento con micardis 80mg.

La mia pressione a riposo si attesta sui 130/80 in media.

Ho voluto controllare la mia pressione nel post doccia fredda (un minuto dopo la chiusura dell'acqua) ed è risultata essere 160/100, che ritorna ai valori normali nel giro di 5 minuti.

Ora ovviamente è normale un rialzo pressorio momentaneo considerato il tipo di stimolo esterno, volevo sapere se nella mia specifica situazione può andare bene e sono valori che rientrano nei limiti dell'accettabile.

Grazie mille.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certamente non rientrano nei limiti dell'accettabile.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore, mi ha dato la risposta che temevo purtroppo. Ne deduco a questo punto che non posso neanche più andare al mare dato che l'impatto termico è il medesimo entrando in acqua giusto?
Se possibile vorrei approfittare della sua disponibilità solo per chiederle se posso fare qualcosa nel concreto per migliorare la capacità cardiovascolare di tenere stabile la pressione così da evitare, o quanto meno ridurre il più possibile, questi picchi. Grazie mille davvero.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sinceramente il Micardis (per quanto ottimo farmaco...) non mi pare il piu' indicato nel suo caso.
Nel suo caso un farmaco come il Nebivololo mi parrebbe piu' indicato
Ne parli con il suo cardiologo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso