Utente
Salve egregi Dottori.

Volevo chiedere un chiarimento su un dubbio riguardo alla mia pressione arteriosa.

Sono uomo ed ho 29 anni.

Sempre avuto una pressione 120/70.

Essendo ipocondriaco ed ansioso mi misuravo ossessivamente i valori, e spesso li ho trovati anche 140/90 ed una volta in farmacia attacco di panico 160/90.

Programmo un holter pressorio in farmacia ed i risultati sono questi.

(Premetto che ad ogni misurazione la mia ansia e l’agitazione andavano alle stelle).

Periodo complessivo (24h)
Sistolica: min110 max165 media136
Diastolica: min 50 max 104 media 85
P.
a. media: min 51 max 134 media 102

Periodo di veglia
Sistolica: min 120 max 165 media 140
Diastolica: min 67 max 104 media 88
P.
a. Media: min 85 max 103 media 80

Periodo di sonno
Sistolica: min 110 max 136 media 121
Diastolica: min 50 max 82 media 70
P.
a. Media: min 66 max 101 media 86

Il medico di base mi prescrisse Plaunazide 20 mg
Mentre il cardiologo mi dice che è solo ansia e non devo pensarci, perché la misurazione effettuata al suo studio era di 120/70.


Sto impazzendo, cosa devo fare?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Impazzendo?
Non ho parole....

Non concordo sul farmaco prescritto anche perché contiene un diuretico .
Piccole dosi di ace inibitore potrebbero esserle utili senza effetti collaterali

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso