Sindrome di brugada

Buongiorno egregi dottori vorrei esporvi il mio problema e da 4 anni a questa parte che mi capita di avere qualche episodio sincopale e per qst che sto facendo svariati controlli sugli ecg fatti in passato risultava sempre un ingrandimento ventricolare sinistro o alterazioni aspecifiche della ripolarizzazione ventricolare, due o tre volte sono andato in pronto soccorso una volta sono andato per abuso di alcolici perché avevo questa tachicardia che non passava e sensazione di svenimento eseguito ecg dove risultava questo ingrandimento ventricolare sinistro poi eseguito ecocardio con esito negativo, eseguo una settimana dopo test da sforzo dove risultano dei sopraslivellamenti in quasi tutte le derivazioni e sono accentuati di più in v2 e v3 sia durante lo sforzo che nei primi minuti di recupero, mi avevano sospettato un brugada eseguo holter modificato a 12 derivazioni per 24h dove non compare nessun pattern di brugada mi eseguono anche un sef ad alta aggressività con l'iniezione anche di isoprotenololo con esito negativo dove non risulta nessun aritmia inducibile escludono.
Brugada, a me è capitato la notte che la mia compagna mi sentiva russare e le vene del collo mi si gonfiano come dice lei è in più mi sono capitate episodi di enuresi notturna.
Sto eseguendo qualche ecg di controllo ogni sei mesi ma tutto nella norma risultano solo.
Delle alterazioni della ripolarizzazione ventricolare aspecifiche.
Ora vorrei sapere dopo qst controlli posso escludere che sia una brugada?
Ed un altra domanda come mai sugli ecg fatti in precedenza risultava ipertrofia ventricolare e in qst fatti di recente risulta ripolarizzazione ventricolare aspecifiche?
Può un cardiologo scambiare una brugada per un ipertrofia sul tracciato ecg?
Lo domando perché quella sera che è risultato questa ipertrofia sul tracciato è stata la sera che sono andato in pronto soccorso per abuso di alcolici.
Non sono un bevitore incallito giusto per spiegare ma e capitato un altra notte bevendo troppo che mi sentivano respirare male e durante il sonno sentiva versi come se vomitavo ma non c'era nulla.
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70k 2,6k 2
Nei soggetti magri come lei gli elevati voltaggi regsitrati all' ECG non hanno il significato di ipertrofia ventricolare sinistra (che non ha niente a che fare con la Brugada, tra l'altro)

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho capito vorrei un altra delucidazione mi hanno fatto rimettere un holter modificato delle 24 h che ho tolto oggi e avrò gli esiti venerdì so che sembra stupido perché curioso su internet e la maggior parte delle volte e pieno di cavolate ma ho letto che anche un pasto abbondante può accentuare questa sindrome sui tracciati e vero? Scusatemi per il disturbo ma sonk un po' preoccupato e non vorrei diventare paranoico. Saluti

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa