Tachicardia e holter cardiaco

salve a tutti sono una ragazza di 20 e sono per chiedere un parere medico riguardo un fenomeno che si sta verificando da circa 15 giorni... non so se sia dovuto al ciclo che deve appunto arrivarmi a breve o ad altro... ho una tachicardia che a fasi alterne si presenta in maniera abbastanza prepotente... dai 108 ai 1356 battiti... sto prendendo delle gocce naturali per stare più calma ma non ci faccio niente... quindi sono qui per chiedere un parere se mettere o meno l'holter pur avendo fatto un ecografia al cuore a febbraio in seguito ad altri problemi...
vorrei capire se sono cose 'gravi' e pertanto dovrei sbrigarmi in un certo senso...
so che dai miei consulti precedenti si puo evincere una persona ansiosa ecc... ma sono in terapia e sono qui con la massima calma per chiedervi cosa fare.

cordiali saluti e grazie in anticipo
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Gentile utente, non so cosa intyenda per "gocce naturali" ma e' evidente che tale terapia non le sta curando l'ansia.
Programmi l' holter con calma cosi' si rendera' conto che il suo e' un problema ansioso, e che va curato seriamente perche' le riduce la qualita' di vita

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottor Cecchini la ringrazio per la velocità con cui risponde ai consulti..
inoltre riguardo ciò che concerne la sua risposta le dico che so quanto l'ansia sta riducendo la qualità della mia vita per questo la STO curando ( tutt'ora ecco perché i frutti non sono del tutto visibili). ritornando al problema della tachicardia è dunque un evento 'normale' o meglio 'non grave'? posso scongiurare sempre nei limiti patologie o aritmie ecc..?
inoltre mi rivolgo in farmacia o da un cardiologo per l'holter?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Con cosa la sta curando? Pewrche' "gocce naturali" non e' chiaro.

L holter lo puo eseguiure anche in farmacia tanto viene poi refertato da cardiologi per via telematica

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
non sto curando l'ansia con le gocce naturali ma con una terapia diversa!
con le 'gocce naturali' stavo provando a contenere questi episodi tachicardici data la presenza del biancospino ecc.. capisco la sua posizione rispetto a calmanti naturali ma senza un consulto né una visita cardiologica non avrei potuto optare per beta bloccanti ahaha..
comunque grazie ancora e buona giornata

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa