Problemi (spero) dolori intercostali/infarto

Salve a tutti, ho iniziato a lavorare in un’azienda qualche mese fa e da allora ho iniziato a sforzare parecchio i pettorali.
Un mese fa all’incirca ho avuto dei dolori al petto, ho fatto un elettrocardiogramma e un ecodoppler, pensando che avessi avuto un infarto o che comunque fosse qualcosa di più grave.
Entrambi gli esami non hanno elencato difetti.

Convivo ormai da un po’ con questi dolorini e fitte, pochi giorni fa il problema si è ripresentanto, tanto da farmi avere un attacco di panico, in quanto ero in preda all’ansia e non riuscivo quasi a respirare.
In ambulanza mi hanno fatto un elettrocardiogramma e controllato la pressione, anche stavolta nulla.
Il problema è che sto convivendo dopo quell’episodio col terrore di un infarto imminente, in quanto ho dolori allo sterno e indolenzimento del braccio e dei pettorali (zona sx).
Leggendo su internet ho sentito dei dolori intercostali, anche perché provando a ruotare il busto sento tirare tutto il muscolo ascellare (perdonatemi ma non so il nome corretto).

Non riesco a schiodarmi dalla testa questi pensieri.
Grazie e buonagiornata
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
lei deve curare il panico con uno specialista che certo non è il cardiologo

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore, le scrivo per aggiornarle la situazione. Sono ormai parecchi giorni che il fastidio non si allevia ma bensì continuo a sentire dolori sparsi per il petto e cosa più frequente sento il fiato corto e una continua fame d’aria. Non ho presenza ne di tosse ne di febbre o malanni vari, ma solo un grande nervosismo poiché vorrei capire la causa dei miei dolori.
C’è un modo fai da te per riuscire a capire se siano realmente dolori di origine muscolare o qualcosa di più grave?
Non vorrei andare al pronto soccorso perché credo che il tempo che usino per me potrebbe essere usato per qualcuno che abbia problemi ben più gravi.
Grazie mille

Ps il dolore, mi son scordato di dirlo, a volte si estende anche verso il braccio sx
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
mi scusi ma lei legge le mie risposte ?

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa