Utente 215XXX
Salve sono una donna di 37 anni, sono stata operata di gastroplastica verticale circa due mesi fa , l'intervento è andato bene e anche nel post intervento non ho avuto problemi. Adesso da qualche giorno (ma non sempre)ho difficoltà ad andare di corpo , il chirurgo mi ha detto perchè bevendo poco si seccano le feci.
Qualche giorno fa ho avuto più difficoltà del solito ed ho impiegato più di mezz'ora ad evaquare e prima dell'uscita delle feci ho notato delle perdite di sangue scuro. Stamattina sono andata di nuovo di corpo senza sforzo ma ho notato sangue nelle feci e perdita di sangue chiaro. Ho una sensazione di fastidio all'ano e le emmorroidi esterne si sono quasi del tutto ritirate. Vorrei sapere :
e il caso che metta delle creme per le emorroidi ?
la sensazione di fastidio che percepisco e dovuta dalle emorroidi interne?
la perdita di sangue è dovuta dalla rottura delle emorroidi o da altro?
posso evitare( se mettendo la crema per le emorroidi i sintomi passano)di fare esami invasivi?
Grazie in anticipo per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Per ordine.

Il sangue scuro ha solitamente un'orgine dal tratto digestivo superiore, mentre il sague rosso vivo dovrebbe riconoscere una causa bassa. Nel suo caso è prevedibile che il sangue rosso sia legato alle emorroidi sotto sforzo per la stipsi.

Dovrebbe correggere la stitichezza (liquidi, fibre). Ok per la pomata per le emorroidi.

Se tutto si risolve, bene. Altrimenti è necessaria una visita medica.

Cordiali saluti
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 215XXX

La ringrazio per la risposta .