Utente 224XXX
Gentile dottore,
sono circa 2 settimane che ho la pancia gonfia, un dolore sotto la bocca dello stomaco, senso di pesantezza, non riesco a digerire bene. Il dottore mi ha prescritto Omoprazen, il dolore addominale è passato, non del tutto però, ma il senso di pienezza è rimasto. Circa un anno fa è emerso dalle analisi che ho l'omocisteina alta, e il dottore mi ha prescritto acido folico e vitamine b per tutta la vita. Ma la vitamina fa bene allo stomaco? perchè ho paura che questa gastrite o colite possa essere causata anche dalle vitamine che prendo da ormai 10 mesi. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Le vitamine non le faranno male allo stomaco. E' probabile che abbia bisogno di un farmaco procinetico per svuotare meglio lo stomaco e qualche prodotto (simeticone, carbone vegetale) per ridurre l'eventuale meteorismo intestinale.


Cordiali saluti
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ha eseguito accertamenti? E' stata esclusa una patologia gastroduodenale o una colelitiasi ad esempio?
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#3] dopo  
Utente 224XXX

Che tipo di accertamenti?mi è stato richiesto solo di fare una gastroscopia se non va bene il trattamento che mi è stato prescritto. Sarebbe utilr fare il test dell'intolleranza? Grazie per le vostre risposte.

[#4] dopo  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
Penso che la gastroscopia e una ecografia dell'addome completo potrebbero chiarire molti dubbi. Se poi nel corso della gastroscopia venissero anche fatte delle biopsie della seconda porzione duodenale si potrebbe escludere una intolleranza al glutine.
Dr. Roberto Rossi