Utente 479XXX
Salve,
sono operato di bypass gastrico da 3 anni, dimagrito 60 chili, altri 15 da perdere.
Ho ridotto stomaco ed intestino, chiedo un consulto riguardo cose che mi imbarazza chiedere al chirurgo: durante il petting il mio stomaco comincia a fare le bizze, lo sento brontolare, gas che sale e scende dall'esofago (devo stare attento a trattenere eventuali eruttazioni), reflusso acido, se provo un rapporto orale attivo col mio partner, le cose peggiorano ulteriormente, ho sempre tenuto sotto controllo il normale riflesso esofageo, ma non riesco più... insomma sembra che tutti i normali sintomi che in questi 3 anni si verificano saltuariamente, durante il sesso si manifestino tutti insieme, che sia digiuno o a pancia piena, che stia sopra o sotto, attivo o passivo.
Ammetto che possa sembrare una richiesta sciocca e imbarazzante, ma la cosa comincia a diventare un problema.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Comprendo, ma sono disturbi gastrici che dovrà cercare di controllare con farmaci opportuni (procinetici, antimeteorici, ecc.) con l'aiuto di un gastroenterologo.



Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 479XXX

C'è una qualche reale correlazione tra suddetti sintomi e una qualsivoglia attività sessuale?

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente no.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it