Utente 414XXX
Buongiorno,il giorno 14 febbraio 2018 mio figlio di 6 anni ha ingerito una pallina di ferro tonda,fortunatamente gli è scivolata direttamente nello stomaco.dopo visita al PS il dottore ci dice di aspettare l evacuazione con le feci.Ad oggi nelle feci nom abbiamo trovato ancoea nulla,il Bambino nom sembra dare sintomi e malesseri strani.Stasera si è presentata qualche scarica di diarrea ma null altro,io e mio marito siamo.molto preoccupati di ciò..vorrei chiedere dopo quanto devo riportarlo al PS se non vediamo la pallina?e la diarrea potrebbe essere un sintomo di infezione per l ingestione?permetto che è stata fatta una radiografia il giorno stesso che ha confermato che il corpo estraneo era nello stomaco e che la pallina è grande 1,5 mm grazie mille per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Solitamente se la pallina non è passata dopo 3-4 settimane s'interviene endoscopicamente per la sua rimozione. Ecco un articolo di riferimento sui corpi estranei:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/769-corpi-estranei-tratto-gastrointestinale-intervenire.html


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it