Utente 482XXX
Buona sera, richiedo consulto in quanto un mese e mezzo fa mi Han asportato la colecisti per un' infiammazione acuta, avevo 1 calcolo di grandi dimensioni.
Il post operatorio per il primo mese é andato Bene, così come la visita e gli esami del sangue.
Dieci giorni fa ho avuto un forte dolore alle costole sx, un dolore così forte che non mi permetteva di respirare appieno, andata al ps, esami del sangue buoni, mi Han detto che probabilmente era stato lo strappo.
Da quel giorno continuo ad avere fastidi alla costola sx, a volte sento fastidi viscerali tipo pungere,mi fa male pure in sede della ferita la più grande sempre a sx sotto forse di un dito dalle costole.
Ieri ho avuto dissenteria tutto il giorno.
Ho chiamato il medico di base che mi ha spaventato dicendo di fare subito esami ed eco che probabilmente ho un inizio di pancreatite. Ho chiamato il primario che mi ha operata riferendo i fastidi e lui mi ha detto che non c era da preoccuparsi, di preoccuparmi nel caso i dolori fossero forti da non alzarmi.
Io non so cosa fare ora sono nell' ansia, ho una bimba neonata, ho paura che mi ricapita come l episodio della colecisti.
Devo recarmi ad un ps?
Gli esami dei valori epatici son stati fatti 10 gg fa. Il medico di base dice che son passati troppi giorni e non sono attendibili.
Le mie urine sono chiare, non ho avuto vomito solo ora pesantezza.
Ho solo questo fastidio che a volte diventa dolore più intenso per pochi minuti.
Non so cosa fare, sono molto spaventata.
Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo proprio non si tratti di pancreatite. Non vedo le caratteristiche del dolore ed il razionale.

Una visita diretta chiarirà.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 482XXX

Grazie mille.
Solo una cosa crede che in 10 giorni possano cambiare gli esiti degli esami del sangue?
Ho già prenotato eco per i primi di marzo.
Ho inviato incartamento alla dottoressa che mi ha in cura e nemmeno lei ha sentito la necessita di rifarmi fare gli esami.
Quando é pancreatite i sintomi sono simili alle coliche immagino?

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La sintomatologia è importante con dolori/coliche al centro addome ed ai fianchi.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it