Utente 501XXX
Buonasera, sono qui per chiedere un consulto circa una situazione che mi sta preoccupando.
Ho 17 anni, normopeso, e premetto che sono una persona molto molto ansiosa.
Ieri aspettavo il ciclo in ritardo da qualche giorno, e avevo i classici sintomi cioè indolenzimento al seno e dolore alle ovaie, ma specialmente a quella destra. Ho avuto questi sintomi tutti il pomeriggio e ieri sera mi è arrivato il ciclo.
Il dolore alle ovaie è continuato ma la cosa che mi preoccupa e che quella destra è più indolenzita dell’altra e accuso dolore/bruciore anche alla gamba destra. Ieri notte ho preso un oki per alleviare i sintomi e ho dormito bene e non ho accusato dolori fino ad oggi pomeriggio, quando si sono ripresentati, leggermente più forti: sempre dolore ad entrambe le ovaie, in particolare quella destra e gamba. Non accuso altri sintomi come vomito, diarrea o febbre, anzi vado in bagno regolarmente e mangio regolarmente. Essendo una persona molto molto ansiosa ho sempre sofferto di colon irritabile. Infatti sento molta molta aria in pancia e non ho problemi o dolori ad emettere flatulenze. Volevo chiedere se fosse attribuito a quest’ultimo anche se il dolore alla gamba destra mi preoccupa. Circa un’ora fa ho preso un'altra oki e i sintomi alla pancia si sono attenuati ma il leggero bruciore alla gamba rimane. Ho tanta tanta paura di avere l’appendicite e la forte preoccupazione mi porta a stati di ansia veri e propri con crisi di pianto in quanto non mi è mai capitato (ho avuto il primo ciclo a 11 anni).
Grazie mille e buona serata

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non credo all'appendicite e una visita diretta la tranquillizzerà.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it