Utente 497XXX
Buongiorno gentili dottori, vi spiego in breve la situazione che da un pò mi affligge. Sabato sera, dopo aver mangiato abbastanza pesante in un fastfood e una crepe al cioccolato, hanno iniziato a venirmi fitte pesanti in fossa iliaca dx tra ombelico e fianco, ma passavano dopo essere andata in bagno. Il giorno dopo, solo la mattina si ripresentano di nuovo con sensazione di nausea, vomito che persistono tutt'ora e dolori di questo genere solo al mattino, come fitte. La parte dell'addome al tatto non sembra rigida, ma ho anche dolore alla schiena, alla zona delle ovaie e spesso alla gamba dx e guardando il colore della lingua sembra bianca, come se fossi malata. Non ho molto appetito e sto prendendo un antibiotico, Veclam 500 per infiammazione, nel caso fosse appendicite. Due anni fa ebbi lo stesso problema, ma si trattava di infiammazione intestinale generale. In questi giorni poi sono anche un pò stitica.. Non riesco ad andare in bagno nemmeno con le supposte e se ci riesco, non mi svuoto completamente e le feci sono sempre più molli, sembra quasi acqua. In quanto possono aggravarsi i sintomi di una appendicite nel caso ci fosse? Perché da sabato i dolori vanno e vengono e a volte li ho anche a sinistra in corrispondenza delle ovaie e la schiena. Ma quando rido, oppure sbadiglio, o faccio un movimento qualunque sento tirare a dx. Cosa potrebbe essere?

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Già risposto:

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/638066-appendicite.html

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it