Utente 227XXX
Buonasera Dottori,
premetto che, la mia compagna di anni 70, non ha mai avuto, a sua memoria una colica epatica. Ha sempre avuto una buona digestione e nessun sintomo premonitore. Improvvisamente, per quasi una settimana, ha accusato febbre e stanchezza con brividi di freddo, e dopo attenta valutazione avendo notato che aveva colorito giallo nella sclera oculare, l'ho portata al pronto soccorso. Dopo TAC addominale con contrasto hanno riscontrato liquido tra colecisti e fegato, eseguita biopsia, mi dicono che trattasi di necrosi della colecisti con probabile interessamento epatico. Mi chiedo come sia possibile che tale patologia è ststa silente per tanti anni ?

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, purtroppo il problema da lei descritto insorge all'improvviso, quindi non necessariamente con dei sintomi di preavviso. Per cui si affidi ai curanti e segua le indicazioni terapeutiche che le vengono proposte nel bene della sua compagna.
Saluti
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza