Utente 582XXX
Buongiorno dottore, mia moglie ha eseguito una fundoplicatio secondo Nissen il 28/01/2020 per un ernia iatale e per il reflusso gastroesofageo che non rispondeva più al trattamento farmacologico.
Oggi a distanza di quasi 10 giorni è presente ancora una disfagia, nel senso che fa molta fatica a mandare giù il cibo e si sente piena con poco e inoltre non ha mai appetito e le manca un pò il respiro con quel poco che mangia.

Volevo chiedere se è una conseguenza normale essendo passato poco tempo dall'intervento e se migliorerà col tempo?

Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
È una conseguenza dell'intervento per cui ne deve parlare con il chirurgo

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 582XXX

La ringrazio per la tempestiva risposta,volevo solo sapere come dovrebbero essere i tempi di recupero post intervento.

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Questo dipende dalle cause che determinano disfagia
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it