Utente 149XXX
Salve dottore avrei piacere di ricevere un suo consulto. Mia madre che ha 47 anni ha appena eseguito una elettromiografia perchè lamenta formicolii e parestesie alle mani durante la notte. Questa è la conclusione: Sindrome del tunnel carpale di grado medio bilateralmente, con modesta prevalenza destra. Avrei bisogno di alcuni consigli e chiarimenti. Perchè la sindrome ha prevalenza alla mano destra ma mia madre ha maggiori fastidi alla mano sinistra? Lei di solito consiglia l'intervento chirurgico per casi come questi? Mia madre lavora all'uncinetto e ai ferri, lei ritiene che che sia opportuno sospendere questa attività per evitare complicanze? La ringrazio per l'attenzione, in attesa di una sua risposta la saluto cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati

40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
SASSO MARCONI (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
I rilievi strumentali mostrano una "MODESTA PREVALENZA A DESTRA"; il fatto però che i disturbi siano più a sinistra non è in contrasto con la EMG.
L'intervento chirurgico viene suggerito DOPO una visita diretta e non in base a cose riferite da altri e senza vedere la paziente.
Sospenda i lavori e veda se sta meglio.
Si rivolga a un Chirurgo della Mano per una valutazione specialistica
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente 149XXX

La ringrazio tanto per la risposta.Saluti.