Utente 185XXX
Salve, vi espongo il mio problema che va avanti da circa 3 anni. In pratica subisco una frattura intrarticolare al 4 dito mano Sx. Dopo steccatura di un mese il dito risultava deviato verso l'esterno. In seguito subisco un intervento di Osteotomia per la riduzione della deviazione. A seguito dell'intervento il dito non solo risultava ancora deviato ma non avevo più la mobilità dello stesso. Cambio quindi specialista ed ospedale che mi consiglia un intervento di tenolisi per il recupero dei tendini. Effettuo quindi un'altra operazione che mi dà solo un po' di flessione del dito. A tutt'ora il dito risulta deviato, curvo e senza mobilità articolare. Mi potete dare un consiglio su cosa posso fare ora?

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se non sblocca la rigidita' articolare, nessun intervento puo' esserle utile.

Buona notte.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 185XXX

Grazie per la risposta dottore, il problema è che l'intervento è stato fatto circa 1 anno fa. Ho fatto anche tanta fisioterapia. ma nulla. Come potrei sbloccare la rigidità articolare?

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Facendo esercizi tre volte al giorno come si deve, mantenendo a lungo la flessione o la estensione raggiunta.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#4] dopo  
Utente 185XXX

Dopo circa 2 anni sono quì dinuovo a riscrivere, in pratica ho ancora il problema al dito. Non ho recuperato la mobilità e la deviazione è ancora evidente. Cosa posso fare ulteriormente? Nel caso posso inviare foto della situazione attuale del dito

[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non credo si possano inviare foto attraverso il sito.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#6] dopo  
Utente 185XXX

Gliele posso mandare in privato? Grazie per la disponibilità

[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
g.leccese@katamail.com
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale