Utente 385XXX
Salve gentili Dottori, ho 22 anni ed in seguito ad uno sforzo eccessivo di un peso, ho un dolore che persiste da un anno, però solo quando stendo molto in iperflessione il gomito. Ho eseguito una ecografia con la seguente dicitura:
Lieve ispessimento del tendine epicondilo, assenza di lesioni. Nervo ulnare sub-lussabile in flessione.
Vorrei sapere quali sono le terapie e gli esami diagnostici da affrontare.
Grazie e cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se confermata, la lussazione in flessione del nervo ulnare al gomito va trattata chirurgicamente solo se strettamente necessario.

Fino a quando lei riesce a evitare o limitare tale spostamento riducendo, per quanto possibile, la flessione estrema del gomito, le sconsiglio di intervenire.

Buona giornata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 385XXX

Grazie Dottore per la sua celere risposta. Vorrei sapere quindi non c'è nessun esame diagnostico per verificare determinate cose del nervo, se è peggiorato o migliorato?

[#3] dopo  
Utente 385XXX

Grazie Dottore per la sua celere risposta. Vorrei sapere tutti gli esami diagnostici utili da fare. Grazie e cordiali saluti.

[#4] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
L'elettromiografia e l'esame clinico sono le uniche cose utili.

Eviti solo di riprodurre la lussazione.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#5] dopo  
Utente 385XXX

Salve Dr. Giorgio LECCESE, oggi ho fatto un'altra ecografia con la seguente dicitura:
Esame eseguito con sonda lineare small parts, ha evidenziato ispessimento flogistico del LCU a livello della parte prossimale dell'ulna. La raccolta fluida comunica con l'articolazione borsite periolecranica. Regolare spessore del tendine flessore in assenza di soffusioni fluide perirtendinee. Non evidenza di lesioni a carico della spongiosa ossea nei limiti della metodica. Regolare spessore delle cartilagini articolari. Non evidenza di lesioni occupanti spazio.
L'ecografo mi ha consigliato solo di usare una crema antinfiammatoria qualsiasi. Lei cosa ne pensa? Cosa dovrei fare secondo lei?

[#6] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Farei una terapia antiinfiammatoria locale.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#7] dopo  
Utente 385XXX

Salve Dottore, grazie per la sua celere risposta, non è che sarebbe così gentilmente da consigliarmi quale antiinfiammatorio locale usare?

[#8] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non posso indicarle un farmaco specifico. Si faccia consigliare dal suo medico di base.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#9] dopo  
Utente 385XXX

Salve Dottor Leccese, vorrei informarla che come crema antinfiammatoria cutanea, sto usando Naprosyn 10%. Grazie ancora.

[#10] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
OK.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#11] dopo  
Utente 385XXX

Salve Dottore, poichè dopo un intervento di urologia, mi è stata praticata l'anestesia spinale con tre tentativi che alla fine non hanno preso, e oggi dopo un mese e mezzo ho ancora un forte dolore lombare nella zona delle punture, quando piego la schiena, vorrei sapere se con una risonanza magnetica lombosacrale senza contrasto è possibile rilevare la presenza di un'aracnoidite. Grazie se mi risponderà.

[#12] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Si, è possibile, ma non è a me che deve rivolgere questa domanda. Deve parlarne con l'anestesista o con un radiolgo.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale