Utente 443XXX
Gentile Dottore,
Mi permetto di scriverle perché sono molto preoccupato. Mi sono accorto casualmente di un rigonfiamento sull`osso del dorso della mano. Non percepisco una formazione molle divisa dal resto. Ho paura per cose brutte (tipo sarcoma sinoviale, frequente sul dorso dalla sua esperienza?). Ho letto di cisti articolari, però rispetto alle foto a me sembra troppo in alto, tipo tipo 3cm sopra la linea del polso. La ringrazio se potrà darmi un consiglio.
Allego un immagine, non per pretendere una diagnosi, ma solo per indicare la zona.
https://pasteboard.co/IfGShUT.jpg
Grazie ancora
Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

si tranquillizzi.

Faccia un'ecografia.

Buona giornata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 443XXX

Gentile Dottore,
Eseguirò di certo l ecografia. La ringrazio, secondo lei posso dormire sonni tranquilli? Probabilità che sia qualcosa di maligno basse? Mi sono preoccupato perché mi sembra più distante dall articolazione rispetto agli altri che hanno manifestato questo problema.
Grazie ancora.
Non la disturberò ulteriormente.

[#3]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Il suo problema vero è l'ansia, non il polso.

Faccia l'ecografia.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#4] dopo  
Utente 443XXX

Eseguirò l esame ed è vero che l ansia è un problema. Le cisti articolari possono formarsi anche qualche centimetro al di sopra dell articolazione del polso? La ringrazio.

[#5]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Si, è possibile, perchè sono peduncolate.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#6] dopo  
Utente 443XXX

Gentile Dottore,
Il medico di base e poi l ortopedico ha detto che è un esostosi, senza indicarmi nessun esame strumentale. È possibile sul dorso della mano? Parecchi anni fa ho preso un urto violento sul palmo della mano che si era gonfiata davvero molto, ma dalla radiografia era tutto ok. Potrebbe essere un esito? La ringrazio

[#7]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi del cd "metacarpo gobbo".

Va fatta una Rx tangenziale a polso flesso.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#8] dopo  
Utente 443XXX

La ringrazio. Può interessare qualsiasi osso del dorso della mano? E può essere conseguenza di un trauma? La ringrazio ancora. Me ne sono accorto per caso. Spero non nasconda altro!
Cordiali saluti

[#9]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Base del III metacarpo. Patologia spontanea.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#10] dopo  
Utente 443XXX

Gentile Dottore,
Posso inviarle una foto per capire se la zona sia compatibile? Il medico mi ha detto che quello che sento è osso, e quindi esostosi. Ma se in quella zona non può esserci, le cose non tornano. Cos altro può essere? La zona sembra più il secondo metacarpo, dove si sente il trapezio. In ogni caso, il dorso della mano, è una per cui posso stare tranquillo? La ringrazio.

[#11]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Certamente è una esostosi, stia tranquillo. Per documentarla deve fare l'Rx che le dicevo.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale