Utente 208XXX
Egregio dottore dopo quasi 2"mesi di dolore e dopo aver fatto laser,ultrasuoni e fisioterapia visto che il dito dolorante è ancora gonfio ho fatto una rmn d'accordo con lo specialista questo il referto:l'indagine è stata effettuata con acquisizioni di immagini T1 e T2 secondo piani assiali,corona li e sagittario. Non si documentano lesioni focali ossee,in particolare di natura traumatica attuale;2 lesioni geodiche subcondrali della testa del terzo e quarto metacarpo.Conservati i rapporti articolari.Non alterazioni dell'apparato capsulo-legamentosoin sede metacarpo-falange ed inter-falange. Significativo ispessimento edema Toso della guaina dei flessori del terzo dito,delimitata da falda liquida cui si associa edema anche all'adiacente tessuto adiposo peritendineo;integre le fibre tendine. Nella norma i restanti tendini flessori ed estensori.Non alterazioni a carico dei fasci muscolari compresi nel campo di vista delle immagini.In parole povere cosa ha evidenziato la rmn?Spero in una sua risposta grazie

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

si tratta di un processo infiammatorio del canale dei tendini flessori (teno-sinovite) abbastanza pronunciato.

Secondo me, la terapia più rapida ed efficace è una infiltrazione locale di cortisone.

Buona serata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 208XXX

grazie x la risposta sempre veloce e soddisfacente

[#3]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#4] dopo  
Utente 208XXX

dottore scusi la mia "ignoranza"ma l'infiltrazione locale di cortisone si farebbe nel dito dolorante o nella natica? grazie

[#5]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Nel dito.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale