Utente 395XXX
Salve. Vorrei richiedere un consulto per conto di mia madre. Lei ha 55 anni e a gennaio 2016 si è sottoposta a colecistectomia a causa di numerosi calcoli biliari che causavano problemi al fegato. Ora, a più di un anno dall'operazione, mia madre manifesta ancora un paio di dubbi che io proverò ad esporvi. Premetto che l'operazione non ha avuto complicanze di sorta e ad ora, non ha avuto particolari problemi legati alla mancanza della colecisti, salvo qualche raro mal di stomaco (ma non è detto che sia dovuto alla questione della colecisti) e la sensazione di sazietà ai pasti, che si presenta con più anticipo rispetto a prima. Lei subito dopo l'operazione è stata molto attenta all'alimentazione, tenendosi alla larga da cibi pesanti, in particolare uova, frittura e dolci. Negli ultimi tempi, tuttavia, sta timidamente iniziando a riavvicinarsi ai suddetti cibi. Questo porta al suo primo dubbio: è possibile tornare a mangiare "normalmente" (ovviamente senza sfociare nell'esagerazione) nonostante la mancanza della colecisti, o bisogna continuare a rinunciare a determinati alimenti per evitare di incorrere in problemi? Secondo il medico curante, chi si sottopone a questo tipo di operazione, non potrebbe mai più tornare a mangiare come un tempo... Ma è anche vero che mia madre conosce gente senza colecisti che afferma di mangiare tranquillamente di tutto o quasi. Qual è quindi il comportamento migliore da adottare?
Il secondo dubbio è relativo al peso. In seguito all'operazione, mia madre ha perso una quindicina di chili circa, anche un pò a causa dell'alimentazione attenta. Il suo dilemma è: ritornando all'alimentazione di un tempo, c'è la possibilità che possa riprendere peso o questo non è ormai più possibile, magari sempre per questioni legate alla mancata colecisti?
Spero sia possibile fornire risposta a queste domande o almeno ricevere un qualche chiarimento nei limiti delle informazioni a vostra disposizione. Ringrazio in anticipo per eventuali risposte.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Riprenda ad alimentarsi regolarmente, imparerà da sola a capire quali alimenti, specialmente quelli che contengono grassi, possono ancora darle fastidio.
Non conosciamo sua madre, ma presumibilmente, riprendendo ad alimentarsi come un tempo, riprenderà peso.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com