Utente 517XXX
Buongiorno
da quando ho partorito(15 mesi fa)mi sono accorta di un rigonfiamento sopra la coscia destra poco sopra il ginocchio(non so se ci fosse gia')come fosse un muscolo indurito. Avendo avuto un parto lungo nella fase di spinta con la gamba destra sulla spalla dell' ostetrica pensavo di aver subito un trauma(anche se non ricordo se ho provato dolore o meno)
Il gonfiore e' circoscritto, lo avverto al tatto solo se piego la gamba.La pelle e' normale.Non ho avuto lividi
Subito dopo il parto, nel camminare, avvertivo spesso dolore/indolenzimento in zona basso addome a destra, inguine, ginocchio, pianta del piede.Talvolta sentivo calore alla pianta del piede.Questi dolori sono spariti a parte ogni tanto qualche fitta in base ai movimenti che faccio o se alzo dei pesi
Cosa puo' essere?Qualcosa di grave?
Il medico di famiglia mi ha parlato di lipoma...dovrebbe essere sui 6 cm...non potrebbe essere un' ernia o un trauma muscolare?
Dopo il parto ho fatto visita chirurgica x escludere appendicite e ecografia inguine per escludere ernia
Il medico mi ha prescritto ecografia....ma io ho il terrore di farla
Grazie mille


Inviato da Yahoo Mail su Android

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, se la tumefazione è sopra il ginocchio è possibile che sia un lipoma, ma un'ecografia ed eventualmente una visita chirurgica, potrebbero ulteriormente tranquillizzarla.
Saluti
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 517XXX

E' sulla coscia a un palmo dal ginocchio.Il mio medico ha parlato di 6cm x 7cm... Non riesco a prenotare ecografia,ho paura
Quindi non puo' essere una contrattura o un' ernia?Ho paura aiutatemi

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Mi sembra di essere stato chiaro sul sospetto diagnostico, se ha anche un problema di ansia deve risolverlo probabilmente prima del trattamento di un lipoma o come lei pensa di una contrattura o un’ernia.
Saluti
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente 517XXX

Passo molte ore su internet e su questo sito a leggere di gravi malattie....c'e' qualche sintomo che potrebbe farmi capire se ho qualcosa di grave?

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
No, credo da quello che dice che i suoi problemi di ipocondria siano un problema più importante di quello che ha descritto,se reputa di non poterlo controllare non aspetti a farsi aiutare anche da uno psicologo.
Salute
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#6] dopo  
Utente 517XXX

Lei ha ragione Dottore...purtroppo mi rendo conto di avere questo problema e ho gia' contattato uno psicologo.
Pero' il gonfiore c'e'....e da parecchio.
Ma il lipoma va operato?

[#7]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente il lipoma è un accumulo di grasso che va tolto, perché con il tempo può aumentare di volume e quindi si può asportare in anestesia locale senza particolari problemi, quindi affronti tutto con più serenità.
Saluti
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#8] dopo  
Utente 517XXX

Grazie Dottore spero di riuscire a decidermi a prenotare l' ecografia.Un saluto

[#9]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prego ed auguri
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#10] dopo  
Utente 517XXX

Buonasera, ho effettuato privatamente un' ecografia. Il referto dice 'Lo studio del reperto palpatorio al terzo inferiore della coscia destra, eseguito in comparativa controlaterale con sonda ad alta frequenza(13 MHz) evidenzia modesto ispessimento iperecogeno circoscritto dell' adipe sottocutaneo"

Mi ha parlato di cellulite infiammata, no lipoma od altro. Cosa ne pensa?
La ringrazio Dottore

[#11]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente può essere, ma comunque si faccia visitare da un chirurgo facendogli visionare anche l’ecografia.
Saluti
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza