Utente 549XXX
Salve, volevo chiedere un parere medico se possibile riguardo una cisti sebacea che mi è uscita dietro l'orecchio in seguito ad un intervento di otoplastica. Questa cisti mi é uscita circa due anni fa , tende a gonfiarsi , me l 'hanno incisa già tre volte , ma puntualmente è ritornata. Adesso la questione è che sto soffrendo molto con l'orecchio in questione, è spesso congestionato ed ovattato , ho fatto molte visite otoriniche ma non risulta nulla , indosso persino un bite per migliorare la postura della bocca , ma non riscontro benefici , è possibile che questa cisti , anche se adesso non è molto grande , vada ad interferire con l'orecchio ? avverto congestione oltre che all'orecchio intorno a tutta l'aria immediatamente sotto , anche del collo .

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
non è chiara la correlazione tra intervento di otoplastica e comparsa di cisti sebacea.
Potrebbe piuttosto trattarsi di un granuloma.o di una condrite.
Una cisti inofni caso non guarisce con la semplice incisione, ma richiede l’asportazione.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente 549XXX

Innanzitutto grazie per la risposta , la cisti mi è stata asportata per ben tre volte, mi sono spiegata male , però continua a riformarsi. Si è formata dopo l'intervento di otoplastica , probabilmente a causa del taglio , o comunque così mi è stato detto dal chirurgo che poi me l'ha asportata. Era molto gonfia e si schiacciò da sola , poi il chirurgo mi ha aperto la zona è mi ha tolto anche la cosiddetta sacca. C'è qualche esame che possa escludere la correlazione tra questa cisti e il senso di tensione e congestione che avverto nell'orecchio ed al lato del collo? grazie