Utente
Gentili Dottori,

in seguito a diagnosi di ernia inguinale destra, sono stato sottoposto otto giorni fa ad un intervento di ernioalloplastica inguinale laparoscopica (TAPP).
Il decorso post-operatorio si è svolto in modo regolare e sono stato dimesso la mattina successiva all'intervento.
Tutto okay, quindi, a parte piccoli fastidi a spalle e collo forse dovuti all'anidride carbonica insufflata.
Ieri sera, però, per qualche ora mi è parso di aver accusato, seppur in maniera più tollerabile, gli stessi dolori che avevo prima dell'intervento (algie al fianco destro con fitte nella zona in cui era presente l'ernia, per cui non alle ferite, e "pesantezza" al testicolo).
Ecco, mi chiedo se questa sia una cosa possibile a pochi giorni dall'intervento oppure se devo pensare che questi dolori non dipendessero dall'ernia.
Spero di essermi spiegato maniera decente.. .

Grazie, distinti saluti

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Davvero difficile risponderle senza visitarla! Non posso far altro che lasciare aperte due possibilità: che si tratti di "doloretti" riferibili al recente intervento chirurgico oppure che, casualmente nella stessa zona, ci possa essere qualche altro problema.
Tutto sommato è ancora troppo presto però per escludere la prima possibilità, quindi le consiglierei di aspettare, riposare, e vedere come procede; e ovviamente recarsi subito a visita da chi l'ha operata nel caso la sintomatologia dovesse continuare o aggravarsi.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dott. Spina,

La ringrazio innanzitutto per la risposta.
Un'altra settimana è passata e debbo dire che questi "fastidi" sono ancora presenti, seppur in misura forse minore e mai costanti, comunque.
Li avverto maggiormente durante i movimenti, ad esempio quando mi capita di camminare un po' più del solito oppure quando mi alzo dopo essere stato a lungo seduto.
Mi conforta molto, ad oggi, non aver più accusato quelle fitte quasi intollerabili in sede inguinale che mi perseguitavano prima dell'intervento.
Attenderò ancora un po' l'evolversi della situazione, in caso di peggioramenti seguirò senza dubbio il Suo consiglio.

Grazie, distinti saluti

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Il fatto che la sintomatologia vada migliorando conforta l'ipotesi che si tratti di disturbi post-operatori passeggeri. Resta comunque valido ciò che le ho scritto prima in caso di peggioramenti.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com